rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cultura Eur

Un carro armato sul laghetto dell’Eur. L’installazione temporanea di Iannuzzi

“Bauhaus Think-Tank” galleggerà dal 6 settembre fino al 31 dicembre

Un carro armato sul laghetto dell’Eur. È questa l’installazione intitolata “Bauhaus Think-Tank”, dell’artista romano, Guido Iannuzzi: a partire da lunedì arrederà – fino al 31 dicembre – lo scenario urbano grazie al sostegno di Eur Spa alla New European Bauhaus promossa dall’Unione Europea. L’opera sarà presentata a partire dalle 19.00 del 6 settembre.

L’opera, un carro armato bicolore recentemente esposto al MART - Museo di Arte Contemporanea di Trento e Rovereto, volutamente provocatoria e dirompente, celebra l’attualità dei principi ispiratori della Bauhaus (di cui nel 2019 sono ricorsi i 100 anni dalla fondazione), in particolare quelli riferiti alla condivisione delle competenze, dei saperi e della concretezza, la cui rinnovata attuazione ed innovazione vorrebbe generare un “nuovo progetto culturale europeo”.

“Vogliamo valorizzare i nostri stupendi parchi e spazi aperti anche per ospitare opere d’arte temporanee che portino messaggi di riflessione legati alla bellezza, alla pace ed alla importanza della cultura nella nostra società – ha dichiarato il Presidente di Eur Spa Alberto Sasso. Un Carro armato bicolore galleggerà al centro del laghetto dell’EUR per ricordarci al contempo, mai come adesso, la genialità umana, facendo monito sulle atrocità compiute dall’uomo usando la sua forza ed il suo ingegno contro l’umanità”.

“L’opera è anche un invito ad abbattere i muri – ha commentato Guido Iannuzzi autore dell’opera - che ci dividono in corporazioni, fazioni e gruppi contrapposti, impedendoci di condividere proficuamente le diverse competenze e capacità “.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un carro armato sul laghetto dell’Eur. L’installazione temporanea di Iannuzzi

RomaToday è in caricamento