rotate-mobile
Cultura

Caprarola, quella "via Dritta" che porta al palazzo cinquecentesco a un'ora da Roma

Cosa vedere a Caprarola. Dove mangiare, dove dormire e come raggiungere da Roma. La guida completa

Caprarola, borgo dominato da un imponente Palazzo Farnese, tra gli esempi urbanistici più importanti del '500.

Siamo in provincia di Viterbo, in uno dei paesi che spesso sono meta di gita fuori porta dei romani. Il borgo è caratterizzato dalla cosiddetta via Dritta, realizzata da Jacopo Barozzi da Vignola, oggi chiamata via Filippo Nicolai. La strada principale di Caprarola che la divide perfettamente in due, da un lato il rione Corsica, dall'altro il rione Sardegna. E proprio quella strada attraversa piazza Marconi conducendo al Palazzo Farnese. 

Cosa vedere a Caprarola

La sontuosa residenza cinquecentesca, progettata anche questa da Vignola per volontà del cardinale Alessandro Farnese è, sicuramente, l'attrattiva principale del borgo nel viterbese. Qui un tempo si riunivano intellettuali, letterari, nobili, musicisti. Vale la pena visitare (quando le restrizioni anti-Covid lo permetteranno) le sue sale affrescate, come la sala del Mappamondo, la Sala degli Angeli, la sua scala elicoidale e ammirare la ricchezza della sua architettura e il meraviglioso giardino all'italiana.

Da visitare a Caprarola anche la Chiesa di Santa Teresa, dove ammirare tele di Guido Reni, Giovanni Lanfranco e Alessandro Turchi, anche noto come Veronese. Caprarola è, inoltre, un perfetto punto di partenza per organizzare un'escursione al Lago di Vico.

Cosa mangiare a Caprarola

Caprarola è famosa per la sua Sagra della nocciola, momentaneamente sospesa a causa del Covid, ma che è un appuntamento annuale per cui questo borgo è noto in tutto il Lazio. Da assaggiare anche i dolci a base di nocciola nei forni del borgo: tozzetti, amaretti, panpepato, crema di nocciole. Caprarola è inoltre rinomata per le castagne, per i pici (pasta fatta in casa con uova e farina) e i taccò, fettuccine senza uova.

Tra i ristoranti in cui mangiare a Caprarola, ci sono Hostaria della Rosa, Azienda Agricola Vazianola, Antica Trattoria del Borgo, L'Antica Cantina e tanti altri.

Dove dormire a Caprarola

Caprarola offre diverse opportunità per dormire in hotel, residenze, appartamento o agriturismo. Tra questi l'Agriturismo La Valle di Vico, B&B Il Vicolo, Cottage Beach Vico, Agriturismo Casale Zuccari.

Come arrivare a Caprarola

Caprarola dista 72 km da Roma, con un tempo di percorrenza di circa 1 ora. Per raggiugere il borgo percorrere A90, prendere SR2 in direzione di Via Nepesina/SS311 a Nepi, percorrere poi SP1 e SP69 in direzione di Via Filippo Nicolai a Caprarola.

Le altre guide di RomaToday

Visitare Isola del Liri: la guida

Visitare Campodimele: la guida

Visitare Calcata: la guida

Visitare Sant'Angelo di Roccalvecce: la guida

Visitare Canterano: la guida

Visitare Subiaco: la guida

Visitare Torre Alfina - Acquapendente: la guida

Visitare Itri: la guida

Visitare Sermoneta: la guida

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caprarola, quella "via Dritta" che porta al palazzo cinquecentesco a un'ora da Roma

RomaToday è in caricamento