Venerdì, 18 Giugno 2021
Cultura

Baby, la nuova serie di Netflix sulle squillo minorenni dei Parioli

Il primo ciak nel 2018

Una serie tv sulle baby squillo dei Parioli. Il noto caso di cronaca scoppiato nei mesi scorsi nella Capitale farà da trama a un nuova fiction in programma sulla piattaforma di Netflix. Dopo il lancio mondiale di Suburra La Serie e l'annuncio della docu-serie Juventus FC, Baby sarà la terza serie originale italiana. 

"Liberamente ispirata a una storia vera, lo scandalo delle baby squillo scoppiato a Roma nell'estate 2014, la serie - spiega Netflix - racconta le vicende di un gruppo di ragazzi dei Parioli in cerca della propria identità e indipendenza tra amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi"

Il primo ciak degli otto episodi prodotti da Fabula Pictures sarà nel 2018. Illustra diverse esperienze dei teenager italiani attraverso lo stile dei Grams, un nuovo collettivo composto da cinque giovani autori: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador. Gli scrittori Isabella Aguilar e Giacomo Durzi si sono uniti al gruppo, contribuendo con la loro visione al racconto della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby, la nuova serie di Netflix sulle squillo minorenni dei Parioli

RomaToday è in caricamento