rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cultura Cinecittà / Via Giuseppe Belloni

"Rincorrere il Vento. Genova 2001" il romanzo di Gianluca Peciola

Uscirà giovedì 24 giugno il romanzo "Rincorrere il Vento. Genova 2001" di Gianluca Peciola edito da L'Incisiva

Il 24 giugno esce "Rincorrere il vento. Genova 2001" un romanzo di Gianluca Peciola. La prima presentazione si terrà proprio il giorno dell’uscita del libro alle ore 18.30 a B-Side in via Giuseppe Belloni 30, nel quartiere Don Bosco. Ne parleranno con l'autore: Giuliano Giuliani, Ilaria Cucchi, Fabio Anselmo, Francesca Re David, Celeste Costantino, Alessandro Luparelli, modera Loris Antonelli.

Il libro è edito dalla casa editrice L’Incisiva ed è arricchito dalle illustrazioni della giovane artista, Arcangela Dicesare. Raccoglie, inoltre, i contributi di Ilaria Cucchi, Fabio Anselmo, Luca Casarini e Sara Pantoni, e le presentazioni della redazione di Intersezionale, rivista online che negli scorsi mesi ha pubblicato la storia a puntate, di Luciano Ummarino per Casetta Rossa e di Alessandro Luparelli per il CSOA Spartaco. Il ricavato verrà destinato alla ONG Mediterranea. 

Trama 

Un gruppo di ragazzi a Roma vive intensamente la preparazione del controvertice del G8, respirando a pieni polmoni del movimento antiglobalizzazione.

Partono per Genova con l’aspettativa di una esperienza straordinaria, per ritrovarsi al centro di una violenza mai conosciuta che cambia le loro vite: l’aggressione e la ferocia delle forze dell’ordine, l’omicidio di Carlo Giuliani, le torture, il tentativo di restare in vita e tenere l’umanità come baricentro etico.
I protagonisti del romanzo tentano di arrivare all’obiettivo che si sono prefissati: raggiungere la zona rossa e bloccare i lavori dei grandi della terra che decidono le strategie di sviluppo mondiali. Si ritrovano però in un limbo che sembra essere la metafora dei tempi moderni. 

COPERTINA RINCORRERE IL VENTO. GENOVA 2001-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rincorrere il Vento. Genova 2001" il romanzo di Gianluca Peciola

RomaToday è in caricamento