menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Credit: Wegil, Anna Cercignano

Foto Credit: Wegil, Anna Cercignano

Dantedì, è il giorno di Dante Alighieri: Roma celebra il Sommo Poeta

Dalla lettura di Roberto Benigni del XXV Canto del Paradiso alla mostra digitale del famoso fumettista. Tutti gli appuntamenti in programma per celebrare il sommo poeta in occasione dei 700 anni dalla sua morte

Oggi, 25 marzo, in tutta l'Italia è il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Una speciale ricorrenza, iniziata un anno fa e voluta dal ministro della cultura Dario Franceschini.

La data del 25 marzo è simbolica, poiché secondo gli studiosi, è stato questo il giorno in cui Alighieri, con Virgilio, ha iniziato il viaggio della Divina Commedia. Quest'anno, però, il giorno dedicato al sommo poeta ha un valore aggiunto: coincide infatti con il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri (1321).

La Capitale celebra il sommo poeta italiano con tanti eventi, soprattutto digitali, a causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus.

Benigni legge il XXV Canto del Paradiso nel Salone dei Corazzieri al Quirinale

Tra i principali eventi di questa giornata, ci sarà la lettura del XXV Canto del Paradiso nel Salone dei Corazzieri al Quirinale da parte di Roberto Benigni. L'attore reciterà il canto della Divina Commedia alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Ministro della Cultura, Dario Franceschini, in diretta su RaiUno, alle 19.10. A presentare la cerimonia sarà Serena Bortone e interverrà il gruppo di musica antica Al Qantarah.

La Regione Lazio celebra il sommo poeta con "A Riveder le Stelle"

A partire dal 25 marzo, ma anche nei giorni successivi, tanti appuntamenti dedicati a Dante Alighieri animeranno teatri, musei, parchi e monumenti naturali, biblioteche, palazzi, istituti culturali e tanti altri luoghi della cultura sull’intero territorio regionale. Si inizia alle 10, con la Fondazione Camillo Caetani che propone “Un papa all'Inferno. Dante e i Caetani”. Alle 11, appuntamento sui canali social del Museo Civico Archeologico di Veroli dove verrà condiviso “E quindi uscimmo a riveder le stelle”: un suggestivo video girato nell’ipogeum del museo in collaborazione con il Teatro comunale. Alle 16.30, da Palazzo Savelli prosegue il ciclo di 14 incontri dedicati alla Commedia organizzata dai Musei Civici di Albano Laziale, in streaming gratuito sulla piattaforma GoToMeeting. Non mancheranno le ‘passeggiate’ nella natura del Parco di Veio con “Sui passi di Dante”. [QUI TUTTI GLI APPUNTAMENTI]

Divino Cosmo, evento di Inaf e Planetario di Roma per i 700 anni di Dante

I ricercatori dell’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) presso l’Osservatorio Astronomico di Roma e lo staff scientifico del Planetario di Roma Capitale invitano gli appassionati di astronomia e di letteratura, giovani, adulti, famiglie, docenti e studenti, a seguire giovedì 25 marzo lo speciale evento online “Divino Cosmo” dedicato ad approfondire le influenze celesti e i diffusi riferimenti astronomici presenti nel poema di Dante.

A partire dalle ore 18 e per circa 1 ora e mezza si terrà una diretta live sulle pagine Facebook, YouTube e sui siti web di Inaf e Planetario di Roma Capitale, con una serie di interventi che toccheranno diversi elementi dell’astronomia dantesca. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Romics, Dante Alighieri e la mostra digitale del fumettista Go Nagai

Romics, Festival Internazionale del fumetto, animazione, cinema e games, inaugura una inedita mostra digitale dal titolo “Dante attraverso l’immaginario artistico di Go Nagai”. Un percorso attraverso lo sguardo e l’opera di uno dei più grandi fumettisti giapponesi, Go Nagai, il “padre” dei Super Robot che hanno accompagnato generazioni di appassionati in tutto il mondo. In mostra si potranno ammirare trenta tavole originali tratte da Mao Dante (1971), Devilman (Debiruman) (1972) e La Divina Commedia (1994) realizzate da Go Nagai. La mostra digitale, fruibile gratuitamente dal sito www.romics.it dal 25 marzo al 30 aprile 2021. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Tante anche le iniziative digitali disponibili sul sito web del ministero della Cultura, aggiornate in tempo reale nella giornata del 25 marzo 2021.

La Rai celebra Dante Alighieri

Un grande affresco quello che Rai dedica a Dante Alighieri nel palinsesto di giovedì 25 marzo. Una ricorrenza che attraversa tutta la programmazione delle reti Rai con approfondimenti, documentari, pagine teatrali e musicali, letture e con servizi in tutti i Tg e Giornali Radio, e alla quale è dedicato anche lo spot di Direzione Creativa, in onda su tutte le reti Rai già dal 17 marzo.

Oltre all'omaggio in diretta dal Salone dei Corazzieri al Quirinale, lo stesso Benigni sarà protagonista in prima serata su Rai3 con “Il Quinto dell’Inferno” e la sua memorabile interpretazione, introdotta da Corrado Augias. Sempre in prima serata, spazio al Dantedì nel programma “Anni 20” su Rai2.

Rai Storia propone in seconda serata il doc “Dante, antico e onorevole cittadino di Firenze” con il volto appena restaurato di Dante nel Paradiso affrescato da Giotto nella cappella del Podestà al Museo del Bargello. Su Rai5, alle 21.15, “Visioni” analizza l’attualità del pensiero dantesco dall’amore alla fede e, a seguire, si chiude la lettura integrale della Divina Commedia fatta da Lucilla Giagnoni nei suoi “Vespri Danteschi”. RaiPlay e Digital, infine, dedicano a Dante Alighieri una vera e propria “biblioteca”, con alcune collezioni, sfogliabili online, dedicate alla vita del poeta, all’esegesi della Divina Commedia, e all’interpretazione che ne hanno fatto i grandi attori, anche al femminile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento