rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cultura

"1 Metro Sotto la Metro", la linea C diventa museo interattivo

Dal 10 al 12 dicembre torna la seconda edizione della mostra interattiva e diffusa nelle stazioni della Metro C

Cinque stazioni per sette opere di arte metropolitana. Dal 10 al 12 dicembre torna #1metroSottoLaMetro, seconda edizione della mostra diffusa di arte interattiva che coinvolge la linea Metro C.

Un’iniziativa che, dalle ore 15 alle 21, trasformerà le stazioni della linea della Metro C in installazioni di arte diffusa e sparsa, appunto, lungo le fermate di S. Giovanni, Pigneto, Teano, Gardenie e Mirti.

La mostra di arte metropolitana è a cura di Arianna Forte, organizzata da Fusolab 2.0 e in collaborazione con Flyer e ATAC, si svolgerà dal 10 al 12 dicembre 2021, dalle 15 alle 21.

Le stazioni come musei diffusi

#1MSM è un’esperienza immersiva, pensata per coinvolgere il pubblico “di passaggio”, che diventa finalmente protagonista di uno spazio attraversato distrattamente tutti i giorni senza mai essere veramente vissuto. Le stazioni della Metro C diventano così porte dimensionali e le opere in mostra sono passaggi che conducono a nuovi punti di vista sul mondo e a nuove fermate dell’immaginario.

Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell'Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022, curato dal Dipartimento Attività Culturali, ed è realizzato in collaborazione con SIAE.
Scopri il progetto su: https://www.facebook.com/events/s/1-metro-sotto-la-metro-2nd-edi/611844886822690/

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"1 Metro Sotto la Metro", la linea C diventa museo interattivo

RomaToday è in caricamento