Crepuscolo Modernista. Cultura figurativa a torino fra liberty e simbolismo

La galleria Aleandri Arte Moderna inaugura - domenica 2 dicembre alle ore 11.30, presso gli spazi espositivi in piazza Costaguti 12, a Roma - la Mostra:
CREPUSCOLO MODERNISTA / Cultura figurativa a Torino fra Simbolismo e Liberty.

La galleria, da sempre attiva nel campo della ricerca e dell'indagine storico-culturale dei fenomeni artistici italiani ed europei a cavallo fra i due secoli, dedica, il presente lavoro, all' Art nouveau piemontese ed, in particolare, a Torino, la città italiana maggiormente rappresentata dalle caratteristiche atmosfere fin de siécle.

In mostra una slloge di circa cinquanta opere fra sculture in marmo, modellati e fusioni in gesso e bronzo , disegni, pastelli, dipinti e manifesti. Le più sottili sfumature di questo complesso ambiente artistico che sembra emergere dalla poesia crepuscolare di Guido Gozzano e dai colti cenacoli stretti intorno alla sua forte personalità, viene ben illustrato dal curatore della Mostra Armando Audoli che così introduce il suo esaustivo saggio in catalogo: «Un Liberty incrociato incestuosamente con il Simbolismo europeo, il quale ben si accordava – fin dalle origini – all'anima nera di questa piccola capitale pedemontana, capace di unire un certo garbo parigino alla più vertiginosa e allucinata follia».

Fra le opere in mostra ricordiamo il trittico Ballata d'autunno realizzato ad olio su tela da Filippo Omegna ed esposto alla celebre mostra sull'Arte Italiana tenutasi a Londra nel 1904; il marmo Adelina di Arturo Stagiliano, esposto alla Promotrice di Belle Arti di Torino del 1904 e riprodotto sulla copertina del catalogo della stessa; il disegno Studio per figura allegorica, matita e china acquarellata su carta, a firma di Leonardo Bistolfi e facente parte degli studi che l'artista realizzò per il monumento a Giosuè Carducci, eretto presso l'abitazione del poeta a Bologna; undici disegni di Giacomo Balla, oscillanti fra il 1902 ed il 1905, fra i quali sette studi per il polittico "I viventi" ed un veloce ritratto dell'amico poeta Giovanni Cena.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento