Staircase: tributo ai Radiohead live alla Locanda Atlantide

Dopo l'acclamato concerto di metà novembre ritornano gli Staircase band capitolina di tributo ai Radiohead. Formatasi nel marzo del 2014 con l'intento di riproporre il mondo sonoro della band di Oxford, il più fedelmente possibile avvalendosi di strumentazione avanzata in ambito elettronico e di effettistica, non ultima la meticolosa cura nella ricerca e sperimentazione timbrica.

In questa occasione il gruppo esordirà con la proiezione di video durante il concerto, un lavoro adattato ed arrangiato per questo specifico show.

Staircase si esibirà venerdì 5 dicembre
nello storico quartiere di San Lorenzo alla Locanda Atlantide riproponendo brani da "Pablo Honey" fino alla loro ultima fatica in studio "The King of Limbs".
Per tutti gli appassionati, un occasione unica da non perdere.

La formazione:
Giulio Caneponi - Batteria/ visual arranger
Elvis Carpinelli - Voce
Gabriele Di Tella - Tastiere, Synth, Chitarra, Campionamenti
Daniele Grassi - Chitarra e Voce
Giorgio Grassi - Basso / Realtime visual play
Mauro Napolitano - Chitarra

LUCA LOIZZI

Luca Loizzi è autore dei testi e delle musiche di tutti i brani che esegue ed interpreta accompagnandosi con la chitarra e ispirandosi principalmente alla tradizione cantautorale italiana e francese nella sua versione però più ironica e satirica che ha come maestri George Brassens e Giorgio Gaber, Bruno Benabàr e Rino Gaetano. Le citazioni colte e letterarie si mescolano così a metafore ardite, espressioni gergali, ricercati "non-sense" o idiomi stranieri che estrapolati spesso dal proprio contesto originario, creano più livelli di comprensione e un "melting-pot" linguistico volutamente sarcastico e provocatorio.
La struttura minimale della composizione, pensata principalmente per voce e chitarra, si arricchisce di arrangiamenti diversi per ogni brano: swing, blues, folk e jazz latino caratterizzano i brani conferendo ad ognuno una propria identità, seppure essi trovino elemento di coesione nella peculiare scelta dello scat vocale nei ritornelli come nelle strofe e nel personalissimo stile cantautorale dell'artista.
La presenza di musicisti di primissimo piano non implica necessariamente la presenza di tecnicismi solistici nella struttura degli arrangiamenti che, al contrario, si è scelto di rendere meno elaborati così da sottolineare le sonorità acustiche e favorire l'aspetto lirico dei brani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Festa del maritozzo, 30 proposte dolci e salate da Eataly

    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • Eataly Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento