Med Free Orkestra in Concerto alla Casa del Jazz di Roma

Dopo i primi appuntamenti di giugno al Festival Ferré, all'Imola in Musica e alla Festa dei Migranti, la Med Free Orkestra torna nella propria città per un appuntamento speciale: il 2 luglio la band sarà in concerto a Roma (Villa Osio/Casa del Jazz, Via di Porta Ardeatina 55, info 0648941208), ospite della programmazione della Festa Democratica, per presentare "BackGround", il nuovo album pubblicato lo scorso 5 giugno.

Tanti gli amici e i colleghi che si alterneranno sul palco: Amir Issaa, Madya Diebate, Claudio Santamaria, Paolo Briguglia, Andrea Satta dei Tetes de Bois, Riccardo Bertini e Fabio Sabatini (dei Mammooth), saranno i protagonisti di un evento che si preannuncia a dir poco speciale.

"BackGround" è il nuovo album pubblicato dalla band, lavoro prodotto sotto la guida di Francesco Fiore e con la nuova direzione artistica del trombettista e compositore Angelo Olivieri, per la CNI - Compagnia Nuove Indye. Il repertorio è quanto mai vario e spazia da ritmi funk-rock ad atmosfere folk seguendo una linea ben precisa che collega nuovamente il bacino del Mediterraneo a tutto il continente africano.

MED FREE ORKESTRA

La Med Free Orkestra rappresenta oggi una delle esperienze più interessanti e originali nell'ambito musicale italiano e del bacino del mediterraneo. Vanta collaborazioni attive importanti con diverse Associazioni come Libera e con artisti di fama nazionale ed internazionale: da Erri De Luca a Ennio Fantastichini che hanno anche partecipato al primo cd "Pensiero Mediterraneo", dai Nobraino ad Alessandro Haber, da Claudio Santamaria a Roy Paci, da Andrea Satta (voce dei Tetes de Bois) a Baba Sissoko, da Paola Turci a Franky HI NGR, da Stefano Di Battista a Emanuele Dabbono, da Claudio Prima (leader della Band Adriatica) a Corrado Fortuna, da Claudio Fava a Andrea Rivera, da Vincenzo Crivello a Fausto Mesolella, da Vincenzo Ostuni a Mbarka Ben Taleb. Tante collaborazioni che contribuiscono ancor più a rafforzare l'idea che coniugare musica ed impegno sociale, interculturalità e integrazione porta inevitabilmente a positività e ricchezza umana.

Dopo un'estate ricca di live importanti, come quello alla Cavea dell'Auditorium di Roma, con l'orchestra protagonista dell'evento di chiusura di uno festival più prestigiosi dell'Estate Romana quale è "Luglio suona bene", con ospiti Erri De Luca e Roy Paci, o come il concerto al Negro Festival di Pertosa (SA), la Med Free Orkestra ha passato l'autunno in studio di registrazione per dare alle stampe il secondo cd dall'evocativo titolo "Background". Un album ancora ricco di colori, di sonorità travolgenti e in compagnia di ospiti speciali, che sarà pubblicato nella prossima primavera.
Subito dopo partirà il NUOVO TOUR con un viaggio che dalle strade di Roma arriverà ad abbracciare l'intero Mediterraneo in un intreccio di musica, lingue, etnie, culture e orizzonti che va ben oltre i confini del Mare Nostrum.


LA FORMAZIONE
Sara Jane Ceccarelli Voce
Lavinia Mancusi Voce
Francesco Fiore Tromba
Angelo Olivieri Tromba
Alessio Guzzon Tromba
Ihor Svystun Trombone
Gabriele Gagliarini Percussioni arabe e mediterranee
Attilio Costa Chitarra Classica/Elettrica
Vincenzo Vicaro Sax E Clarinetto
Andrea Merli Batteria
Alessandro Severa Fisarmonica
Riccardo Di Fiandra basso

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento