Hard Rock live in Rome: il 12 luglio a Piazza del Popolo i Negramaro

Su un palco allestito per l'occasione 10 band di fama nazionale e internazionale si esibiranno il 12 luglio in Piazza del Popolo dalle 17:00 fino a tarda notte

Roma si prepara ad accogliere un grande evento musicale di portata internazionale: il 12 luglio sul palco di Piazza del Popolo,  allestito per l'occasione, suoneranno 10 band di livello nazionale e internazionale. Hard Rock live in Rome, evento organizzato da Hard Rock International in partnership con Roma Capitale, avrà inizio alle ore 17:00 fino a tarda notte. "Una serata musicale interamente a carico dell'Hard Rock e a costi zero per l'amministrazione comunale", ha tenuto a precisare il sindaco Ignazio Marino durante la conferenza di presentazione dell'evento.

Ospiti principali del festival i Negramaro: band made in italy che già l'anno scorso aveva conquistato il pubblico all'Hard Rock Calling di Londra e che quest'anno con una innovativa riscrittura del brano "Un amore così grande", canzone simbolo della musica italiana, diventeranno il tormentone delle serate d'estate. Il brano è stato scelto come la colonna sonora della Nazionale di calcio nella Coppa Del Mondo Fifa 2014. 

"Una capitale moderna, con un piede nel passato e uno nel presente con reperti di 2000 anni fa, una città forte ed energica", così l'Assessore alla cultura, Flavia Barca, vuole ricordare Roma e vuole precisare il suo orgoglio di poter ospitare a Roma un evento internazionale come questo. "Quest'estate va in scena il rock - continua l'assessora -  che è il genere che si avvicina di più alla gioia".

Non solo i Negramaro, saliranno sul palco dell'Hard rock Cafe. Parteciperanno all'evento anche i The Carnabys, i vincitori dell'Hard Rock Rising Globe Battle of The Bands. "L'Hard rock - puntualizza Stefano Pandin, organizzatore dell'evento - oltre che far esibire artisti di fama internazionale vuole far conoscere al pubblico i nuovi  e promettenti artisti emergenti". In settimana saranno resi pubblici anche gli altri nomi mancanti per completare il panorama artistico della serata. 

"E' un onore e una gioia ospitare questo festival in una delle piazze simbolo della nostra Città. L'iniziativa, per il primo anno a Roma dopo anni di edizioni londinesi - dichiara orgoglioso il primo cittadino di Roma - è l'ennesima prova della volontà di inserire la Capitale nella mappa internazionale con un ruolo da protagonista". 

La lista completa dei cantanti che si esibiranno sul palco, oltre i Negramaro e i Carnabys: la band scozzese indie-rock The Fratellis, l’amatissima band inglese, i Sadie & The Hot Heads, i rocker italiani Velvet, il solista Jack Jaselli, il cantante pop britannico Ben Montague, gli emergenti romani Kutso e il vincitore globale di Hard Rock Rising Battle of the Bands, Joyfield, che si unirà ai Negramaro e ai Carnabys sul palco principale del festival di musica all'aperto. All’appello manca solo la band vincitrice del contest Battle of the Bands Italia, organizzato con Virgin Radio e in corso in questi mesi, che verrà selezionata solo dopo l’ultima sfida, live, prevista a Firenze il 27 Giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento