Green Day a Capannelle: cresce l'attesa per l'esibizione della band californiana

UNO, DOS, TRÉ, TOUR!, è il titolo della nuova avventura della formazione punk statunitense che questa sera debutterà a Rock in Roma

Finalmente ci siamo. Mancano poche ore al debutto dei Green Day sul palco di Capannelle. La band californiana sarà protagonista assoluta del Festival estivo Rock in Roma con una tra le esibizioni più attese d'Europa.

UNO, DOS, TRÉ, TOUR!, è il titolo della nuova avventura della formazione punk statunitense, capace di vendere milioni di dischi e di portare il punk tra la gente. Ecco in breve la storia di quest'ultimo lavoro.

Nell'ottobre del 2010 Mike Dirnt annunciò in una intervista a Radio W i lavori in corso della band per l'uscita del nono album in studio. Anche Billie Joe Armstrong affermò che stavano lavorando su un nuovo album e che avevano molto materiale tra le mani, addirittura troppo perché il nuovo album potesse essere registrato al più presto.

L'11 agosto 2011 i Green Day si esibirono in un concerto last minute al Tiki bar in Costa Mesa (California). Iniziarono lo show suonando a sorpresa 15 nuove canzoni, tra cui Amy, dedicata alla cantante Amy Winehouse, morta poche settimane prima dello show. Non venne confermato dalla band se queste canzoni sarebbero state incluse nel nuovo album, anche se Billie Joe Armstrong affermò che era fiero di mostrare dal vivo il lavoro in corso della band.

Il 9 dicembre 2011 apparvero nel festival Not so Silent Night, ed annunciarono che erano in procinto di pubblicare il loro nono album in studio. Il 14 febbraio 2012 Billie Joe Armstrong annunciò sul suo profilo Twitter: "Buon San Valentino! Oggi abbiamo iniziato ufficialmente a registrare il nuovo disco. Era ora!!!!. Lo stesso giorno sul canale YouTube della band, fu pubblicato un video, intitolato 2/14/2012 Day One, nel quale si vedono alcune sequenze in cui la band sta registrando.

L'11 aprile 2012, la band pubblicò un video su YouTube ed un articolo sul proprio sito web, mediante i quali presentarono una trilogia composta da tre album: ¡Uno!, ¡Dos! e ¡Tré!, annunciati rispettivamente per il 25 settembre, 13 novembre 2012 e 15 gennaio 2013. Il 14 aprile, i Green Day furono invintati alla cerimonia annuale della Rock and Roll Hall of Fame, dove, dopo aver interpretato il brano Letterbomb, introdussero i Guns N' Roses nell'elenco della storica Hall of Fame.

Il 14 giugno uscì il trailer del primo album della trilogia su YouTube, con l'immagine della copertina che vede Billie Joe protagonista, mentre il 21 giugno arrivò sugli schermi di YouTube il trailer di ¡Dos!, con un'analoga immagine di copertina raffigurante il bassista Mike Dirnt. Infine il 28 giugno uscì il trailer di ¡Tré!.

Il 16 luglio fu pubblicato il primo singolo di ¡Uno!, Oh Love, il 14 agosto Kill the DJ ed il 5 settembre Let Yourself Go. Tra agosto e settembre, la band intraprese un tour dal Giappone in Europa, con date in diversi festival europei, come il Rock en Seine in Francia, il Rock am See in Germania e l'I-Day Festival in Italia (che venne però annullato a causa di un malore accusato da Billie Joe, ricoverato presso l'Ospedale Maggiore di Bologna).

IL PROGRAMMA DI ROCK IN ROMA

Il 21 settembre parteciparono all'iHeartRadio Music Festival assieme ad altri artisti di fama mondiale, a seguito del quale, sempre a causa delle condizioni fisiche del leader, la band decise di posticipare tutte le date del tour nordamericano, così da poter garantire al cantante un periodo di riposo e disintossicazione. A seguito della riabilitazione del frontman Billie Joe Armstrong, la band, il 29 ottobre 2012, pubblicò sul proprio sito un post nel quale hanno annunciato di aver cancellato tutte le restanti date del 2012 ed anticipato l'uscita di ¡Tré! all'11 dicembre 2012.

Il 15 ottobre pubblicarono il primo singolo di ¡Dos!, Stray Heart, con annesso videoclip. In attesa dell'uscita del terzo album della trilogia, il 28 novembre, sul canale VH1, fu mandato in onda ¡Quatro!, documentario (diretto da Tim Wheeler) riguardante la trilogia appena pubblicata, che era stato annunciato il 21 novembre e la cui versione integrale è stata mostrata per la prima volta ai Winter X Games, nel gennaio del 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 10 marzo 2013, la band torna nei palchi americani con il tour 99 Revolutions. Il 15 marzo, al Moody Theater di Austin, Texas, oltre al concerto, vengono presentati i documentari ¡Quatro! e Broadway Idiot. Quest'ultimo è un altro documentario, che illustra il viaggio di Billie Joe Armstrong dal punk rock a Broadway.

SERVIZIO DI BUS NAVETTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento