Concerti

I Radiohead bloccano il tour: rinviata la data di Roma

Un tweet e un comunicato sul sito ufficiale: così il gruppo ha annunciato la decisione di posticipare i concerti italiani di Roma, Firenze, Bologna e Codroipo (Udine). Possibile nuova data a settembre

Con un tweet e un comunicato sul sito ufficiale, i Radiohead hanno annunciato la decisione di posticipare i concerti italiani di Roma, Firenze, Bologna e Codroipo (Udine). Possibili nuove data a settembre.

Il rischio che il concerto dei Radiohead a Capannelle fosse spostato  era nell'aria e i fans hanno tremato per tutto il pomeriggio. A incidere sulla scelta di fermare il tour la tragedia di Toronto, dove un uomo dello staff, Scott Johnson, stretto collaboratore del batterista della band, è morto nel crollo del palco.  Il governo canadese ha infatti aperto un'inchiesta e tra i primi indagati c'è la società Ticker Tape Touring, che fa capo alla band inglese.

"Come probabilmente avrete saputo - scrivono i Radiohead - il tetto del palco ha ceduto prima del nostro concerto di Toronto, causando la morte di Scott Johnson, un membro del nostro staff, e il ferimento di altre tre persone. Il cedimento ha distrutto anche l'impianto luci, progettato e costruito unicamente per il nostro spettacolo e ci vorranno settimane per poterlo sostituire. Inoltre - si legge nel comunicato - ha anche provocato danni ingenti alla nostra strumentazione, di cui fanno parte pezzi risalenti ad alcune decine di anni fa che saranno difficili da rimpiazzare". "Ci sono molti aspetti pratici da risolvere - spiega il gruppo - e pertanto stiamo facendo tutto il possibile per cercare di riprogrammare i concerti del 30 giugno (Roma), 1 luglio (Firenze), 3 luglio (Bologna), 4 luglio (Codroipo), 6 e 7 luglio (Berlino), 9 luglio (St. Triphon). Il nostro obiettivo è di annunciare le nuove date per questi show mercoledì 27 giugno".

rinviato-2

 


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Radiohead bloccano il tour: rinviata la data di Roma

RomaToday è in caricamento