menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concerto Primo Maggio 2013 a Piazza San Giovanni

Tutte le notizie sul concerto del Primo Maggio 2013 a Piazza San Giovanni

"La musica per il nuovo mondo - Spazi, radici, frontiere": è questo il titolo scelto per il tradizionale Concerto del Primo Maggio di Piazza San Giovanni. L'edizione 2013 vedrà rinnovarsi la diretta televisiva di Rai 3 con una vera e propria occupazione del palinsesto dalle 15 alle 19 e dalle 20 fino a mezzanotte. Condurrà l'evento Geppi Cucciari.

Le prime notizie sul primo maggio 2013 sono venute fuori in una conferenza tenutasi a Milano venerdì 8 febbraio. Presente il patron Marco Godano e il giornalista Castaldo che da qualche anno collabora all'organizzazione. L'idea della manifestazione è quella di pensare "un 'nuovo mondo' non di territori, ma di spazi che la musica sia stata capace di creare. Spazi sul palco e fuori, come quelli che presso i quali si è allargato il contest 1MFestival a Milano e Roma", ha spiegato Marco Godano.

I VINCITORI DEL CONTEST 1MFESTIVAL - Dopo una lunga selezione, si è arrivati alla scelta dei gruppi vincitori del contest. Ad avere la possibilità di suonare sul palco del Primo Maggio saranno Aeguana way, Almamediterranea, Crifiu, Le Metamorfosi, Honeybird & the Birdies e Toromeccanica.

Ecco i nomi dei cantanti presenti

LE ULTIME NOTIZIE: ANCHE CAPOSSELA E SILVESTRI SUL PALCO


I CANTANTI - Elio e Le Storie Tese, Max Gazzé, Cristiano De André, I Ministri, Africa Unite e Marta sui Tubi, Motel Connection, Enzo Avitabile e i Bottari, Management Del Dolore Post Operatorio e Marco Notari sono alcuni tra i nomi degli artisti che si aggiungono al cast, in via di definizione, del Concertone del Primo maggio a piazza San Giovanni a Roma. Sul palco anche Federico Zampaglione e Niccolò Fabi. Valeria Golino e Riccardo Scamarcio leggeranno testi sul tema del lavoro.

FABRI FIBRA - Fabri Fibra doveva essere il nome di punta. La sua presenza era stata però fortemente contestata. "In una lettera di Dire - diffusa a Firenze da Artemisia, centro che fa parte dell'associazione -, si fa riferimento alla canzone 'Su le mani' dove "alcuni passaggi esaltano la violenza con riferimenti a una dolorosissima vicenda che scosse l'Italia negli anni '80 e che conto' 16 vittime" (é citato Pacciani ndr), e 'Venerdi' 17', in cui "canta lo stupro e l'assassinio di una bambina di 12 anni ed esalta azioni violente contro le donne". A distanza di pochi giorni i sindacati hanno così comunicato l'esclusione del rapper marchigiano. A sua difesa però sono scesi numerosi artisti, capitanati da Jovanotti definendo bigotte le scelte dei sindacati. Il MEI e il settimanale "XL" hanno lanciato un appello a difesa del rapper.

LE PREVISIONI DEL TEMPO

FILM - Il Concerto Primo Maggio 2013 quest'anno diventerà anche un film o meglio, come precisano gli organizzatori, un vero e proprio "social movie". I protagonisti saranno gli spettatori di Piazza San Giovanni che, attraverso un’applicazione per iPhone e Android creata ad hoc e scaricabile gratis, potranno girare un personale contributo video di 15 secondi che racconti l’esperienza del concertone. Dalla partenza da casa all’arrivo in piazza, alla giornata intera di musica, fino al rientro dopo l’evento. Il tutto verrà poi assemblato in un lungometraggio, dal titolo ‘One million eyes, baby‘. Il coordinamento della regia sarà curato da Stefano Vicario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento