Concerto di Natale 2014 alla Luiss con “Cello Drive”

Houston, abbiamo un problema: la musica non esprime nessuna idea! La musica è l'arte più difficile, non esprime nessuna idea a differenza di quanto avviene per altre espressioni artistiche quali il cinema, il teatro, il fumetto, il canto, la danza, la pittura, la letteratura, l'architettura, la scultura, la fotografia! Nessuna. Zero. Insomma, idea zero, punto zero.

Ad ogni modo, siamo qui a scrivere di musica, ancora una volta. Dicembre si avvicina e con esso anche gli esami e altre scadenze, che fortunatamente sono accompagnati dalla solita serenità ed armonia pre-festiva.

Ebbene, dalla oramai nota composizione violoncellistica "Storni a Roma" di Georgy Gusev è partita l'idea per la creazione del prossimo concerto di Natale 2014 presso la LUISS Guido Carli di Roma. Il musicista e compositore russo ha steso, infatti, un programma appositamente per questa festività per eccellenza.

Per una sera si diventerà nomadi, così come lo sono i protagonisti principali del concerto, gli uccelli. Eterni viaggiatori dei cieli che, migrando da un Paese all'altro, legano non tre culture, bensì tutto il mondo. "Saranno dunque loro, gli uccelli", ci spiega Georgy, "il collante tra la diversità socio-culturale dei mondi che si andranno ad ascoltare".

La scelta delle nazioni è stata vastissima, ma si è deciso di partire da frammenti di melodie russe tratte dalle famossisime canzoni "Podmoskovnye vechera" e "Temnaya Noch" per proseguire a ritmo di flamenco spagnolo e continuare con il carnevale e i capricci italiani. Tra composizioni inedite e arrangiamenti per violoncello gli ascoltatori dovranno stare ben attenti perché le sorprese non finiranno per certo qui.

Gusev, che ha da pochi mesi firmato un contratto con la YAMAHA, si sta sempre più muovendo verso la musica sperimentale, moderna, vivace ma elegante, tragica e divertente allo stesso momento. Il suo electric cello si sta prontando oramai persino per le grandi Arene. Da violoncellista classico a concertista moderno. Un primo assaggio di ciò che è capace il 27-enne ci verrà illustrato al concerto di Natale "Cello Drive" alla LUISS Guido Carli per la quale è stato pensato, in esclusiva, il programma. Un programma chiamato internazionale in quanto si ripercorreranno culture diverse spaziando da quella asiatica a quella europea.

La professionalità è indiscutibile per uno che è cresciuto tra la folle natura degli Urali, ma formatosi tra le mura del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, una delle istituzioni più rigide e conservative del mondo per quanto riguarda la musica classica. Disciplina, impegno e indiscutibile rigore della scuola russa hanno fatto in modo che in questo giovane concertista nasca la voglia di sperimentare a 360gradi. E' qui che l'Italia inizia ad avere un grande significato artistico per il musicista. Qualità che tocca libertà di sperimentazione della propria immaginazione. Dopo aver conseguito un diploma anche presso l'Accademia di Santa Cecilia a Roma con il Maestro palermitano G. Sollima, Georgy ha ancora una volta confermato la propria propensione verso uno stile musicale innovativo.
Con la partecipazione attiva e presente della fotografa Inna LABUTOVA-CROCI, del liutaio francese Mathias MENANTEAU, del presentatore Matteo SANTILLI e dei soci dell'Associazione HORTO, Paolo PIETRANGELI e Fernando D'ANGELO, si darà dunque vita ad un evento musicale unico nel suo genere, fresco e creativo, che non deluderà le vostre aspettative sul talento russo, accompagnato da un violoncello elettrico firmato Yamaha.

Bloccate le vostre agende per martedì 2 dicembre 2014! L'evento avrà inizio alle ore 20.30 presso la sede di Viale Romania 32 della LUISS Guido Carli di Roma. L'ingresso è libero e, a grande richiesta, aperto anche al pubblico previa registrazione.

Vi aspettiamo anche perché la musica non esprime nessuna idea, ma ne fa nascere a migliaia…

A cura di TheFreak all rights reserved

MARTEDÌ
2 DICEMBRE 2014
ORE 20:30
AULA CHIESA - VIALE ROMANIA 32
Ingresso libero anche al pubblico esterno previa registrazione.
L'ingresso in sala sarà consentito a partire dalle ore 20:00 fino alle ore 20:30, orario di inizio del concerto.

  • Artista: Georgy GUSEV - violoncellista, compositore
  • Strumento: YAMAHA Silent Cello SVC-110SK
  • Assistenza tecnico-artistica: Paolo PIETRANGELI, Ferdinando D'ANGELO, Inna LABUTOVA-CROCI, Mathias MENANTEAU, Matteo SANTILLI, Eugenio DURANTE
  • Organizzazione: Gabriella MARCELJA
  • POWERED BY SOLEN EVENTS, YAMAHA, HORTO
  • MEDIA PARTNERS: UGARI, TheFREAK, INNA LABUTOVA-CROCI PHOTOGRAPHY, ROMA LIUTERIA

Info
Attività Culturali LUISS
T. 06 85 225 602
attivitaculturali@luiss.it

Registrazioni
Rapporti Esterni e Gestione Eventi LUISS
T. 06 85 225 353/304/546
rapportiesterni@luiss.it

Registrazione diretta QUI.

Leggi di più sul sito ufficiale della LUISS.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Vinòforum - Lo Spazio del Gusto: l'edizione 2020

    • dal 11 al 20 settembre 2020
    • Parco Tor di Quinto
  • Arena Cinema Tiziano, la programmazione nell'estate romana

    • dal 20 giugno al 20 settembre 2020
    • Arena Cinema Tiziano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento