Il Colosseo si accende con i colori della bandiera lituana

  • Dove
    Colosseo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/03/2020 al 10/03/2020
    20:00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Oggi, martedì 10 marzo, alle ore 20, in occasione della vigilia dei 30 anni della Restaurazione dell’Indipendenza della Lituania, l’Ambasciata della Repubblica Lituana nella Repubblica Italiana festeggia con la città di Roma accendendo il Colosseo con i colori della bandiera lituana. L’evento anticipa e avvia i festeggiamenti mondiali del 30mo anniversario della Restaurazione dell’Indipendenzadella Lituania.

Per esprimere la propria solidarietà alla città di Roma e all’Italia, L’Ambasciata di Lituania continua a seguire con attenzione l'evoluzione dei fatti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia, le disposizioni e le misure di prevenzione disposte dalle autorità competenti per garantire la massima tutela della salute dei cittadini. Per questo motivo, in ottemperanza alla direttiva ministeriale,è stato annullato il concerto dell'orchestra "Niko" e del coro "Langas", previsto alle 19:45 in Largo Gaetana Agnesi.

Inoltre l'Ambasciata invita il pubblico a non presenziare all'illuminazione, ma a guardarla online in live streaming attraverso il canale Youtube https://bit.ly/38DVwq6 o via Facebook a questo link https://www.facebook.com/LietuvosambasadaItalijoje/

Nel fare ciò, l'Ambasciata dimostra l'importanza della scelta di restare a casa e di non mettere a rischio la loro salute e quella dei loro cari. 
In una giornata di fondamentale importanza per il popolo lituano anche la città di Roma celebra i valori di libertà, dei diritti umani e della democrazia colorando il monumento “simbolo” della Capitale e dell’unità dell’Europa, nel rispetto delle misure disposte dal decreto ministeriale. 

Nonostante la distanza geografica tra Lituania e Italia, entrambi i paesi sono collegati da valori condivisi e sono stretti partner all'interno dell'UE e della NATO e stanno entrambi attivamente collaborando nei settori dell'economia, della sicurezza e della cultura.

“Ci siamo resi conto – afferma Ričardas Šlepavičius, Ambasciatore della Lituania in Italia - che il popolo lituano l’11 marzo del 1990 aveva plasmato la storia. Abbiamo difeso l’idea di libertà, dignità e dei valori democratici fondamentali per l’Europa. Le opportunità offerte dalla vita in libertà e l’apertura verso la nostra storia ci hanno insegnato l'empatia verso le persone e hanno reso la memoria una parte fondamentale della nostra cultura. La Lituania oggi fa parte dell'Europa e del mondo. Siamo membri dell’Unione Europea e della NATO. Uno dei nostri successi più importanti è aver dato la possibilità alla generazione di cittadini lituani nati e maturati nell'indipendenza di rappresentare la generazione della libertà, che al contempo coglie e crea nuove opportunità difendendo i principi fondamentali di democrazia, diritti umani e libertà. Questa preziosa ricorrenza dà la possibilità di celebrare e costruire insieme il nostro futuro”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento