Cleopatra il mito, la mostra

Mercoledì 23 settembre 2020 alle ore 17.00 si inaugura presso l’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto, Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche, la mostra Cleopatra “il Mito” personale di Mirella Ventura a cura di Anna Isopo con testo e presentazione a cura del critico d’arte Cinzia Folcarelli.

La mostra verrà inaugurata con la presenza straordinaria di S.E. l'Ambasciatore d'Egitto Hisham Badr. Mirella Ventura dedica alla grande Regina Cleopatra circa 25 opere in cui racconta in maniera magistrale la figura controversa dell’ultima regina d’Egitto, studiando attentamente la vita della sovrana e la complicata simbologia dell’Egitto precristiano. Affascinata dalla statuaria ellenistica e romana che ritrae la sovrana come una dea, Mirella ha guardato sicuramente anche alle opere dei grandi artisti del passato, come Michelangelo, che la ritrasse in un bellissimo disegno custodito alla Galleria degli Uffizi e ha studiato la vasta letteratura sulla Regina d’Egitto, soprattutto il celebre Antonio e Cleopatra di William Shakespeare.

Le opere sono state realizzate dall’artista con una tecnica molto elaborata che unisce pittura ad olio e particolari smalti che regalano lucentezza alle composizioni. Mirella ha lavorato molto sulle velature del color oro che, giocando con la luce, impreziosiscono i lavori rendendoli vibranti.

Nei suoi lavori nulla è affidato al caso, ogni particolare ha un preciso significato iconografico e simbolico. Le fonti antiche ci descrivono la regina come una donna di grandissimo fascino, dalla voce melodiosa, colta e conoscitrice di molte lingue straniere ed idiomi. Sedusse uomini di grande carisma come Cesare e Marco Antonio e riuscì a governare un paese vasto come l’Egitto e le sue province. Nei quadri di Mirella Ventura traspare tutto ciò, l’artista è riuscita a presentare l’aspetto sensuale ma anche ieratico della regina in opere arcaiche e moderne al tempo stesso, lasciandosi ispirare da tutto ciò e realizzando opere dal forte impatto visivo, raffinate e fortemente presenti, caratterizzate da una cifra stilistica molto personale, che riescono ad emozionare lo spettatore, facendolo viaggiare nel tempo e nello spazio.

La mostra si fregia della conferenza “La Donna nei Misteri Egizi” a cura dell’Associazione Archeosofica di Roma

Inaugurazione:
Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto
Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche
Via delle Terme di Traiano 13 | Roma
Mercoledì 23 settembre 2020 | ore 17.00
Apertura al pubblico: dal 23 settembre al 5 ottobre 2020
Orari della mostra:
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16 sabato e domenica chiuso

Organizzazione:
ANNA ISOPO
Arte Borgo Gallery
Borgo Vittorio 25 – 00193 Roma
345 - 22.28.110
info@arteborgo.it
www.arteborgo.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento