L’artista Clara De Santis alla Triennale di Roma-Complesso del Vittoriano

Finalmente apre i battenti l'attesissimo evento a Roma, con la partecipazione straordinaria all'inaugurazione di Daniele Radini Tedeschi e Achille Bonito Oliva, sabato 1 aprile 2017 La mostra sarà aperta al pubblico dal 26 marzo al 22 aprile presso il Complesso del Vittoriano in via San Pietro in Carcere, Roma. L'introduzione al catalogo è del noto critico ferrarese Vittorio Sgarbi. Artista invitata, sarà presente nella Sala Giubilare con l'opera "Sinfonia interrotta", capolavoro inedito strettamente in tema con l'estetica paradisiaca. Per la prima volta non compare il figurativo: sta qui la straordinarietà della notizia. Tutti infatti conosciamo la De Santis per la sua capacità di ritrarre bellissime figure femminili in vari atteggiamenti, mai ci saremmo aspettati un genere così distante dal suo modo di concepire l'arte. E' stata una grande sfida superata brillantemente. Per accendere ancor di più la vostra curiosità e al contempo non privarvi della sorpresa, ci riserviamo di pubblicare la foto dell'opera dopo l'evento. Riportiamo solo qualche dettaglio descrittivo ed il commento del curatore Gianni Dunil. Monocromo, colore grigio disposto secondo forme geometriche essenziali e minimaliste. Che cosa rappresenta? Vi diciamo solo che l'artista si è ispirata alla musica e al motore della vita: il cuore. Concludiamo con le parole espresse dal Dott. Gianni Dunil: "Rappresenta davvero un capolavoro, esempio massimo di sintesi ed eternità". Altra opera realizzata con un taglio estetico diverso è "Deserto interiore" di cui proponiamo l'immagine a titolo dimostrativo. Continuate a seguirci su questo network per essere sempre aggiornati sulla fiorente produzione ed interessante carriera artistica di Clara De Santis. Grazie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento