La chiesa dei Santi Cosma e Damiano al Foro e il presepe settecentesco napoletano

Quale occasione migliore per visitare il più bel presepe napoletano del Settecento presente a Roma, nella storica chiesa dei Santi Cosma e Damiano al Foro? Ma prima di ammirare il folklore dell’arte presepiale partenopea, piacevole conclusione del nostro tour, la visita guidata si svolgerà all’interno del complesso ecclesiastico dei Santi Cosma e Damiano, per scoprire l’interessante storia della prima chiesa sorta nel Foro Romano e per ammirare la suggestiva mescolanza di edifici antichi, medievali e barocchi, ancora oggi palesemente visibile. La chiesa nasce, infatti, dall’unione di due edifici romani, una biblioteca (?) e una rotonda, appartenenti all’antico Tempio della Pace (anche noto nel Medioevo come Foro della Pace), fatto costruire da Vespasiano nel 75 d.C.. Al tempo dell’imperatore Massenzio, quando ormai le strutture del tempio versavano in uno stato di abbandono, la rotonda venne trasformata dall’imperatore stesso in un tempio dedicato al figlio Romolo, morto in giovane età. Ma la storia dei due edifici non terminò qui. Nel 527 il re Teodorico donò i due edifici al papa Felice IV, il quale, prontamente, li fece unire per realizzare la chiesa tutt’oggi esistente, aggiungendo uno splendido mosaico con il suo ritratto nel catino absidale, uno dei tesori più preziosi e significativi della chiesa. Infine in età barocca il pavimento della basilica venne innalzato di ben 7 metri; tutt’ora è possibile vedere la differenza di livello degli edifici, non solo dal suggestivo affaccio della chiesa sull’antico tempio di Romolo, ma scendendo anche nei sotterranei.

Per ulteriori informazioni visita il sito: https://esperide.it/6-gennaio-2019-la-chiesa-dei-santi-cosma-e-damiano-al-foro-con-i-suoi-sotterranei-e-il-presepe-settecentesco-napoletano/
APPUNTAMENTO: via dei Fori Imperiali 1, davanti l’ingresso della chiesa, mezz’ora prima dell’inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all’associazione Esperide, un quarto d’ora prima per i soci iscritti.
CONTRIBUTO: 10 euro intero – 6 euro per i già tesserati. Da aggiungere 1 euro per l’ingresso ai sotterranei e 1 euro (facoltativo) per il presepe.
Se si raggiunge il numero minimo di 13 partecipanti potrebbe essere previsto il noleggio degli auricolari al costo di 1,50 euro.
COME ARRIVARE: Metro B – Fermata: Colosseo o Cavour.
PER PRENOTARE: indirizzo email info@esperide.it; telefono 3331125444- 3498926716 – 3394750696. I NUMERI SONO ATTIVI TUTTI I GIORNI DALLE 10:30 ALLE 20:30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Viaggi nell’antica Roma, lo spettacolo multimediale al Foro di Augusto

    • dal 8 luglio al 8 novembre 2020
    • Fori Imperiali – Foro di Augusto
  • Esoterismo e Massoneria al Quartiere Coppedè: visita guidata

    • 31 ottobre 2020
    • Quartiere Coppedè

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento