Charles Lloyd, uno dei più grandi sassofonisti in concerto a Roma

Charles Lloyd è uno dei più grandi sassofonisti viventi, un’autentica leggenda. Nato a Memphis negli anni Trenta, una delle capitali del blues, vanta collaborazioni con Cannonball Adderley, Eric Dolphy e Ornette Coleman, ma anche e i Doors, i Beach Boys e Howlin’ Wolf.

Charles Lloyd alla Casa del Jazz

Fin da giovane è stato attratto dalla musica classica contemporanea e la sua opera ha spaziato negli anni dal Gospel all’avanguardia jazzistica, senza tralasciare una certa fascinazione per l’esotismo nella scelta della strumentazione e dei timbri. “Kindred spirits” è la sua nuovissima formazione che unisce i talenti chitarristici di Julian Lage e Marvin Sewell alla sua fedele e solida ritmica composta da Reuben Rogers ed Eric Harland.

Charles Lloyd sarà alla Casa del Jazz, in concerto, il prossimo 19 luglio. Maggiori informazioni su www.casajazz.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dante 700, l'Accademia di Santa Cecilia omaggia Aligheri a 700 anni dalla scomparsa

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Sala Santa Cecilia del Parco della Musica

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento