Pabellon criollo e torta tres leches: cena venezuelana da Gustamundo

E’ con la cucina venezuelana l’appuntamento di martedì 18 luglio di Gustamundo, progetto di cucina multietnica nato per far tornare in cucina cuochi e professionisti del mondo della ristorazione e della gastronomia che hanno dovuto abbandonare il loro Paese perdendo la propria attività. Con Gustamundo, gli chef migranti portano la loro esperienza per far conoscere i sapori e la cultura della loro terra e per sostenere progetti in favore dei migranti.

Un tempo tra i paesi più ricchi dell’America Latina, il Venezuela, da circa tre anni, attraversa una fase di recessione economica gravissima. Gli alimenti principali sono razionati; i farmaci sono reperibili solo al mercato nero e ad altissimo prezzo: l’emergenza sanitaria sta toccando livelli drammatici. Alla spedizione di farmaci in Venezuela saranno devoluti i proventi della cena del 18 Luglio di Gustamundo.  

Pabellon criollo e torta tres leches da Gustamundo

In cucina la venezuelana Luisa Pinero, impegnata insieme alla Comunità Venezuelana di Roma nella raccolta di farmaci non ancora scaduti da inviare nel suo Paese, preparerà per gli ospiti di Gustamundo un piatto che condensa i sapori e le tradizioni alimentari delle diverse etnie da cui discendono i popoli caraibici: il pabellon criollo, una carne cotta con cipolle, menta, prezzemolo e erba cipollina accompagnata da riso basmati, fagioli neri speziati e platano fritto. Per finire, un dolce diffusissimo in tutta l’America Latina: la torta tres leches, realizzata con una base di pan di spagna bagnata con latte fresco, latte condensato e panna liquida.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento