Capodanno 2017 al Gregory's Jazz Club / Red Pellini SwingBand!

Per aspettare insieme il 2017 al Gregory's c'è la Red Pellini SwingBand, e un menu speciale. L'allegria, l'ottima musica e tutto lo swing di uno spettacolo che per questa serata si annuncia più speciale del solito."A qualcuno piace caldo"; forse basterebbe questo per presentarvi il jazz di Fabiano Pellini che non è solo un eccellente musicista, arrangiatore e compositore, ma soprattutto un grande cultore del jazz tradizionale. Chi ci frequenta da qualche tempo lo conosce già, chi ci scopre per la prima volta sarà travolto da tutto il jazz che gli scorre nelle vene. Dotato di una profonda e raffinata cultura musicale e di una notevole impronta swing fa di ogni suo concerto un'occasione per apprezzare lo spirito degli anni della Jazz Era, quando il jazz si ballava e nelle grandi dance hall si esibivano le celeberrime orchestre di Glen Miller, Benny Goodman, Paul Whiteman ecc… Pellini attraversa infatti il periodo che va dagli anni '20 agli anni '40 con una familiarità che gli deriva dallo studio e dalla grande cultura jazzistica - è uno dei massimi esperti di Bix Beiderbecke - e soprattutto dalla capacità di suonare e dirigere non per eseguire semplicemente dei brani ma prima di tutto per trasmettere al pubblico il carattere di una musica che fa del coinvolgimento e dell'energia contagiosa la sua cifra stilistica principale. Il motto del club è "it don't mean a thing if it ain't got that swing" e per festeggiare il nuovo anno non potevamo scegliere meglio! Per farvi trascorrere nella massima serenità e rilassatezza l'ultima notte dell'anno e per assicurare un servizio adeguato, abbiamo deciso di ridurre la capienza del locale a 40 posti, distribuiti tra i due livelli sui quali si sviluppa il club: la sala bar - ristorante al piano terra e la sala concerto al piano superiore. La cena sarà servita a partire dalle 20.00 con antipasti e contorni a buffet no limits e open wine bar, e quindi le portate principali per fare in modo che tutti abbiano la possibilità di cenare con calma prima di assistere al concerto: due ore di vibrante jazz caldo e un jam session sempre pronta a partire… A mezzanotte il fatidico brindisi sarà offerto dal club, che, poi, aprirà le porte per condividere gli auguri e il prolungamento dei festeggiamenti con tutti gli amici che vorranno raggiungerci e salutare una volta e per tutte il 2016… -------------------------------------- Cena a partire dalle 20.00 / Concerto ore 22.00 Menu di Capodanno Antipasti e contorni a buffet senza limiti Open wine bar Orecchiette Bottarga, Gamberi e Zucchine Filetto alla griglia di Salmone Norvegese con grani di pepe rosa Dolci Natalizi Lenticchie Brindisi di Mezzanotte PER PRENOTARE 40 posti disponibili con prenotazione obbligatoria / € 140,00 a persona. Vi preghiamo cortesemente di confermare in anticipo le prenotazioni presso il club, o tramite bonifico bancario intestato a LITTLE BAR S.N.C. DI GHONEIM / IBAN: IT 25 B 02008 49636 000400431064 (Banca Unicredit) Info: Via Gregoriana 54/a 0039 06 67986386 0039 327 8263770 booking@gregorysjazz.com https://www.gregorysjazz.com/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento