Boh!, la mostra di Valerio Ferranti inaugura a Roma

Opening Sabato 6 Aprile ore 18:00

Dal 6 all’11 Aprile negli spazi Medina Roma mostra personale dell’artista romano Valerio Ferranti, in arte Viales, dal titolo BOH!. Un titolo bizzarro quello scelto dall’artista, che vuole probabilmente suggerire la reazione che ogni spettatore, inizialmente, può avere davanti alle sue opere. Ferranti presenta una selezione di 16 opere ad olio su tela e legno, una sintesi del suo pensiero e della sua produzione dagli anni ’90 ad oggi.

Composizioni prospettiche perfettamente studiate, in cui si inseriscono figure rese con tratto preciso e maniacale. L’artista predilige il disegno come base di tutte le sue composizioni, ed è attraverso di esso che riesce ad esprimere appieno ogni dettaglio. Ferranti è un pittore surrealista che pone l’uomo al centro della sua maniacale ricerca esistenziale, egli muove una critica e una riflessione verso l’uomo e il suo modo di stare nel mondo. Come egli stesso afferma: “Cerco di dare un’immagine alla paranoia, scrutare l’orizzonte della vita, mettere a nudo l’essere della società cercando di cogliere le emozioni e le sensazioni dell’individuo”.

Quello che l’artista mette in evidenza dell’uomo sono soprattutto i vizi, poiché l’unico vero scopo è quello di mettere a nudo i difetti della società moderna. La sua è un’indagine gnoseologica sull’essere umano che mettendo in luce incubi, incertezze e sogni, cerca di esorcizzare i sentimenti negativi, con la speranza che l’uomo cambi e cresca in modo positivo

I suoi principali riferimenti sono i grandi maestri del surrealismo Escher, Magritte e Dalì; in molte altre opere si confronta invece con i maestri del passato: i manieristi, Tiziano Vecellio, Guercino. Le sue opere sono ricche di riferimenti alla classicità, alla mitologia, all’alchimia, alle scienze, alla bibbia. Egli si appropria di svariate simbologie, le rielabora in chiave contemporanea e personale. Per l’artista ogni dettaglio è importante, per questo l’osservatore deve necessariamente guardare con attenzione ogni angolo dell’opera per trovare la propria chiave di lettura.

Apertura al pubblico: Lunedì-Venerdì 10:00-13:00 e 15:00-19:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento