Benvenuti-Carnevali duo al 28divino Jazz Club

Giovedì 6 aprile al 28divino Jazz Club andrà in scena un nuovo progetto che vede protagonisti il sassofonista Giovanni Benvenuti ed il chitarrista Federico Carnevali. Il duo sarà alle prese con brani della tradizione jazzistica, tra passato e presente, che verranno riletti con una chiave moderna e del tutto personale.

Un repertorio, dunque, che sarà composto anche da brani originali ma in gran parte da standard jazz che grazie a questa formazione minimale acquisteranno dinamicità ed una luce tutto propria. Punto di forza di questa formazione sarà la grande libertà offerta dall’assenza di una sezione ritmica che esalterà le possibilità contrappuntistiche e di interazione tra i due strumenti. Sarà questo il punto di partenza per sfruttare il materiale tradizionale ottenendo un suono personale ed innovativo.

E’ una collaborazione, quella fra il sassofonista senese ed il chitarrista aretino cominciata molti anni fa nell’ambito di numerosi progetti e concerti live e che si è consolidata nel corso del tempo. Non a caso a breve i due musicisti, affiancati da basso e batteria, registreranno per la Emme Record un disco col quartetto Question Market.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento