Be Pop! La Giornata del Rifugiato al Caffè Nemorense

Nuovo appuntamento, questa sera alle 19.30, con la rassegna dell’Estate Romana BE POP! Senza perdere l’amore, gli incontri all’ora dell’aperitivo al Caffè Nemorense, nel Parco Virgiliano, per parlare di diritti con un tocco di leggerezza. Al centro del dibattito ancora il tema delle migrazioni in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato che si celebra oggi. 

Giornata Mondiale del Rifugiato, l'incontro da Be Pop!

Oltre la frontiera. Cosa succede lungo la rotta del Mediterraneo” è infatti il titolo dell’incontro a cui parteciperanno i giornalisti Annalisa Camilli di Internazionale, Francesca Mannocchi de L’Espresso e Diego Bianchi, di Propaganda live e l’attore Valerio Mastandrea che leggerà alcuni brani del libro “La frontiera” di Alessandro Leogrande, a cui sarà dedicata la serata. 

Gli sbarchi azzerati, i porti chiusi, nessun morto in mare, gli irregolari rimpatriati: questa la fotografia che si tenta di imporre nel dibattito pubblico negli ultimi mesi, a fronte di una realtà molto diversa e sempre più complessa. Cosa sta accadendo realmente nel Mediterraneo? Che succede con la guerra in Libia? Come vivono gli immigrati in Italia dopo il decreto sicurezza? Sono gli interrogativi a cui si cercherà di rispondere con il contributo di chi è quotidianamente impegnato a raccontare la questione migratoria. Così come era impegnato a farlo lo scrittore e giornalista Alessandro Leogrande, scomparso a novembre del 2017, al quale BE POP! ha scelto di dedicare anche quest’anno un momento della rassegna.

Proiezioni fotografiche al parco

Al termine del dibattito, alle ore 21.30, sarà possibile assistere per la prima volta a “Vedute notturne”, le proiezioni fotografiche al parco a cura di Internazionale, commentate da Maysa Moroni, photo editor della rivista, con fotografie di César Dezfuli, Giulio Piscitelli, Valeria Scrilatti, Through our eyes, Patrick Willocq e Francesco Zizola. Un evento speciale e molto suggestivo. 

Per i più piccoli, invece, torna alle 17.30 “Bimbi Pop!”: il ciclo di laboratori artistici e creativi e di letture dedicato ai bambini che si svolgerà per tutta la durata della rassegna  BE POP!, così da favorire la partecipazione delle famiglie. L’appuntamento oggi è con “Gli sbagli d’artista”, il laboratorio condotto da Francesca Popolizio. 

Con l’evento di questa sera si chiude la “Refugee Week” dedicata al tema delle migrazioni. Gli incontri di BE POP!, tutti a ingresso libero, proseguiranno fino al 4 luglio per affrontare molte altre questioni cruciali del nostro tempo con un taglio leggero, ma senza mai banalizzarle, attraverso la letteratura, la fotografia, il giornalismo, il cibo, la musica, il cinema e il teatro. 

Al centro dei prossimi appuntamenti temi come i diritti civili, le questioni di genere, il caporalato, le città. Tra gli ospiti di questa seconda edizione anche Ascanio Celestini, Porpora Marcasciano, Emma Bonino, Alessandro Pieravanti, Giancane e tantissimi altri.

Be Pop!, la rassegna

La rassegna è promossa dall’associazione BE POP!, che si è costituita dopo il successo della prima edizione, e quest’anno si avvale del patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e del Municipio Roma II, della collaborazione ufficiale della rivista Internazionale, di Rai Radio 3 e dell’Agenzia di stampa DiRE (che sono  media partner), e di altre associazioni, tra cui A Buon Diritto e Terra!. L'iniziativa è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE. 

Ad ospitare BE POP! il Caffè Nemorense: nato dall’incontro della cooperativa di rifugiati Barikamà e una società di ristorazione romana, Grandma, è un esempio in chiave “pop” di come sia possibile vivere l’immigrazione arricchendo il territorio da un punto di vista culturale e sociale. A ogni appuntamento della rassegna BE POP! ci sarà un banchetto de Il Manifesto, dove sarà possibile acquistare le magliette della campagna #iorompo, per sostenere il quotidiano.   

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Sala Europa: viaggio in tradizioni e culture del Vecchio Continente alla Casa del Cinema

    • dal 26 ottobre 2020 al 8 febbraio 2021
    • Casa del Cinema
  • Biblioteche di Roma, tutte le iniziative per il Giorno della Memoria

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 al 29 gennaio 2021
    • pagine social di Biblioteche di Roma

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento