Be Game project: performance per la riconquista dello Spazio Interstellare

Dopo la prima partecipatissima tappa al Teatro Vascello, sabato 2 maggio approda al Nuovo Cinema Palazzo il nuovo progetto di Dynamis: BE GAME, performance per la riconquista dello Spazio Interstellare. Presentata in forma di primo studio, la compagnia proporrà al pubblico il tema che ha accompagnato la sua ricerca nell'ultimo anno: la ri-conquista autonoma e indipendente dello Spazio.

"Non solo dobbiamo riprenderci le strade ma anche le stelle! Dobbiamo riprenderci lo Spazio e gli spazi, esplorare e ri-definire i luoghi di socializzazione e di vita che ci sono sottratti dalla frenesia del nostro quotidiano, dalle barricate d'isolamento in cui ci nascondiamo, e, non ultimo, dalle agenzie aerospaziali militari e di stato".

Il progetto BE GAME intende sovvertire la scienza delle costanti fisse e delle leggi assolute, con una scienza delle soluzioni immaginarie e una scienza dell'assurdo. Attraverso il pretesto dell'esplorazione spaziale, Dynamis suggerisce una visione critica dello sviluppo e dell'utilizzo degli spazi, mostra una possibilità per immaginarsi diversamente al loro interno e invita a sviluppare e a tener vivo un gusto per il paradosso e per l'assurdo: una sfida per individuare e stimolare le piene potenzialità di ogni individuo come Astronauta Indipendente:

"Essere astronauta indipendente è qualcosa di molto poco spaziale, meno di quanto crediate. Astronauta indipendente si nasce e molti lo sono senza saperlo."

In chiusura della performance: RAVE IN SPACE con DjBalli che offrirà

a) pratiche antigravitazionali con convulsioni ritmiche caratterizzate da battute spezzate la cui finalità è di assalire l'ascoltatore/danzatore;

b) pratiche ellittiche a velocità esponenziale caratterizzate dalle velocità minima di 180 bpm per alzarsi fino al decollo...

DYNAMIS conduce dal 2007 un lavoro di ricerca teatrale attraverso la sperimentazione di diverse forme espressive muovendosi su tre assi: la Formazione, la Ricerca, la Produzione. Promuove attività formative per attori professionisti, amatori, bambini e adolescenti con l'obiettivo di stimolare l'incontro e la partecipazione attiva delle persone. Affina il suo percorso di Ricerca in contatto con i ragazzi, a cui propone un nuovo punto di vista e una diversa possibilità di approccio agli spazi teatrali e culturali della propria città. Obbiettivo dei percorsi a loro rivolti è l'educazione a partecipare al mondo teatrale, nell'intento di creare il nuovo potenziale pubblico di domani. All'interno del progetto BE GAME sono state proposte attività di ricerca formative in forma di laboratori intensivi ad adolescenti e studenti universitari. Il tema di BE GAME, la riconquista spaziale, ha inoltre accompagnato le attività interne alle scuole in cui DYNAMIS opera.

Riccardo Balli aka DjBalli

"Censito" dal C.E.S.N.U.R. di Massimo Introvigne tra le nuove religioni in Italia nella sezione movimenti (https://www.cesnur.org/religioni_italia/u/ufo_07.htm), è l'autore di "Anche tu Astronauta: guida all'esplorazione indipendente dello spazio" [Castelvecchi, 1998] tradotto in francese con il titolo "Quitter la Gravitè" [Ed. Du l'Eclat]. Ha fatto parte dell'Associazione Astronauti Autonomi sin dalla sua nascita: https://www.youtube.com/watch?v=FGrPig1eLss Attualmente lavora assieme all'etichetta Sonic Belligeranza (https://soundcloud.com/sonic-belligeranza) ad un complesso sistema di audio-propulsione denominato Pimax basato sui 333 bpm. (https://www.rezoweb.com/forum/technologie/aaaroskoforum/550.shtml)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento