Auto d'epoca in mostra a Castel Romano: si celebra il design italiano

Fascino e Made in Italy in mostra a Castel Romano Designer Outlet. Fino all’11 ottobre nelle piazze e nei viali del Centro McArthurGlen della Capitale si potranno ammirare bellissime auto d’epoca italiane, in un viaggio che parte dai mitici anni ’60 -  che Castel Romano torna a celebrare dopo il successo della mostra di Rino Barillari 40 scatti della mia dolce vita -  fino agli eclettici  anni ’90.

Grazie alla passione della concessionaria Triscar, punto di riferimento romano per le auto d’epoca, sono esposti a Castel Romano modelli iconici nei quali si sono identificati intere generazioni di appassionati, come l’Alfa Romeo Spider (meglio conosciuta come “Duetto”) la mitica Alfa GT Scalino, simbolo di velocità e competizione, l’iconica Giulia GT o la muscolosa Roadster Zagato.

Un percorso affascinante che arricchisce l’esperienza di shopping a Castel Romano Designer Outlet, con 150 brand  distribuiti nei piacevoli viali alberati e le proposte per il look autunnale fino al 70% in meno. 

La mostra culminerà domenica 4 ottobre con il raduno Alfa Romeo organizzato in collaborazione col Duetto Club Italia, che vedrà sfilare decine di auto storiche con lo stemma del Biscione.

  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • L’hamburger più schifoso arriva a Roma Prati: la seconda apertura di Burgez sabato 17 aprile

    • Gratis
    • dal 17 aprile al 31 dicembre 2021
    • Prati
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Lo spettacolo degli Hanami all'Orto Botanico di Roma

    • oggi e domani
    • dal 17 al 18 aprile 2021
    • Museo Orto Botanico di Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento