Eventi

Arriva il Giallo romano 2013: delitti al doppiaggio in uscita il 29 giugno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Uscirà il 29 giugno il giallo che colorerà gli ombrelloni dell'estate 2013: "Delitti al doppiaggio", di Pierluigi Lacquaniti, edito da Edizioni C'era una volta.
Un'apparizione riporta De Angelis nel 1982, al ritrovamento di un cadavere, completamente nudo, di una giovane donna, in un appartamento completamente vuoto, senza indizi né tracce. Questo lo porterà nel mondo del doppiaggio di allora, ma per risolvere il caso De Angelis deve entrare nel passato di Armanda, la vittima, tramite il diario e l'aiuto dell'amica d'infanzia Annalisa. De Angelis fa un tuffo nell'incredibile, ma l'intuizione del geniale brigadiere Boratto farà cambiare più volte il corso dell'indagine e il rinvenimento di altri due cadaveri porterà a scoprire il mondo sommerso di Armanda con un inaspettato finale, che sorprende anche i personaggi del romanzo stesso.

Ambientato nell'estate dell'82 Delitti al doppiaggio è il nuovo giallo romano che intreccia la routine di un comando di carabinieri, uno studio di doppiaggio e un'agenzia immobiliare con la vita di tre amiche. Un racconto che cattura il lettore fin dalle prime battute e lo conduce in una Roma pittoresca attraverso personaggi quotidiani, comuni e da un'umanità sincera seppur mascherata dal proprio "ruolo-gioco" all'interno di una trama fitta e avvincente, da leggere tutta d'un fiato. Un libro che tocca in profondità, con un linguaggio asciutto e coinvolgente, ironico, mai banale e scontato, alcuni aspetti del nostro spaccato sociale e quotidiano. "L'autore usa uno stile innovativo nella stesura di questo splendido giallo, mai scontato, mai pesante, a tratti esilarante. Riesce a proiettare il lettore nella scena del crimine a stretto contatto degli investigatori... con un finale inaspettato" è il commento di Federica Barbarossa, vice presidente delle Edizioni C'era una volta.

Pierluigi Lacquaniti nasce nel 1960 a Roma, dove vive e lavora. Svolge da 33 anni la professione di sincronizzatore di doppiaggio tele-cinematografico a livello sia nazionale che internazionale, dai film con Alberto Sordi e Mastroianni alle attuali fiction. Docente nel 2000 di "Sincronizzazione digitale" a Radio Rai di via Asiago, nella capitale. Questa è la sua opera prima e già si configura come l'inizio per altre.

In occasione dell'uscita del libro sabato 29 giugno 2013, dalle ore 20,30, l'autore e C'era una volta Events vi aspettano presso lo stabilimento El Pareo - Marina di S. Nicola, via Tre Pesci - Ladispoli (RM), per un party con musica, buffet e divertenti passatempi assieme ad alcuni protagonisti del libro e del mondo del doppiaggio.

Nel corso della serata, in un reading piacevole, per interpretare alcuni passi del libro sarà presente tra diversi ospiti l'attore Ciro Scalera: "Belli i due piani di racconto che danno suggestione - come sottolinea dopo aver letto il racconto - Scorrevole, garbato, senza accorgertene ti ritrovi nell'intreccio di personaggi che ami da subito. A tratti struggente, offre una intima visione di Roma e entusiasmante quando spiega tutto il know how del doppiaggio. Felicitazioni! Il pezzo dell'indovinello è molto gustoso!".

L'ingresso è libero, per comunicare la propria presenza è possibile inviare un'e-mail all'indirizzo eventi@cera1volta.it oppure contattare il numero verde 800.144.999.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il Giallo romano 2013: delitti al doppiaggio in uscita il 29 giugno
RomaToday è in caricamento