Aperitivo scientifico all' Osservatorio Astronomico: "E la luce fu!"

Gli astronomi utilizzano i grandi telescopi come macchine del tempo, per guardare indietro all'Universo primordiale e osservare le galassie più remote. Misurando accuratamente le distanze delle galassie, sono in grado di osservarle fino ad un un'epoca che si colloca a circa 700 milioni di anni dopo il Big Bang.

Con il nostro astronomo Adriano Fontana ripercorreremo tutte le tappe che ci hanno permesso di arrivare a quella che viene chiamata l'era della reionizzazione ovvero quando la nebbia di idrogeno gassoso del primissimo Universo si stava rarefacendo, permettendo così alla luce ultravioletta di passarvi attraverso per la prima volta indisturbata. Grazie a queste osservazioni gli astronomi iniziano a rispondere alle domande fondamentali riguardo a come questo fenomeno sia accaduto: Di che natura erano le prime sorgenti luminose dell'Universo? Che effetto hanno avuto sul resto dell'Universo? Potremo mai osservarle?

PROGRAMMA

ore 20:30 - ingresso
ore 20:45 - visita delle sale storiche
ore 21:00 - E la luce fu! - A.Fontana
a seguire - aperitivo e Osservazioni astronomiche (compatibilmente con le condizioni meteo)
prenotazione obbligatoria - contributo di partecipazione: euro 10,00 a persona

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento