Almamegretta a 'Na cosetta estiva

Foto da Facebook @almamegretta.fb

Proseguono gli appuntamenti di 'Na cosetta Estiva 2019 e lunedì 26 agosto sono gli Almamegretta i protagonisti della serata. La band si esibirà alle ore 21 nella location in via del Mandrione.

Biografia degli Almamegretta

Da oltre trent'anni gli Almamegretta fanno scuola con il loro mix unico di dub, trip hop, reggae, rap e canzone napoletana. Un passato che non è in grado di schiacciarli perché mai nessuno come loro riesce a stare sempre sul filo dell'avanguardia. Il nuovo set di queste anime migranti ne è la prova.

Dopo l'uscita dell'ultimo disco "EnneEnne Dub" (maggio 2017), completamente remixato da grandi dj e producer provenienti da tutto il mondo (Adrian Sherwood, Dennis Bovell, Gaudi, Vibronics, Lee "Scratch" Perry, Manasseh, Mario Conte, Dj Khalab & Mess Morize, Paolo Baldini, Albino D’Amato), fedeli alla tradizione del dubbing gli Almamegretta hanno definito le basi di un nuovo progetto che sterza verso il clubbing. La crew napoletana ha così lanciato un manifesto in cui la struttura del suono viaggia libera alla ricerca di istinti primordiali in grado di trasportare tutti in una dimensione di esaltante partecipazione.

Con "No border", ep e secondo capitolo della loro innovativa operazione sonora, li vedremo in tour con un live interamente mixato, che unisce l’atteggiamento da dj alla consapevolezza sul suono. Una ricerca sulle basse frequenze, tipiche di un sound system e di una versione “mista” costruita con Gennaro “T” Tesone alla batteria, Paolo Polcari alla consolle/keyboards, Raiz alla voce e Albino D’Amato alla parte dub,  quest’anno uno special guest in apertura ai live degli Almamegretta FiloQ.

Un set agile e allo stesso tempo strutturato, che affonda le radici nel ritmo della madre Africa e le propaga fino ai territori del groove elettronico, analogicamente caldo e precisamente digitale, sperimentando un sistema in espansione, ossessivo, tribale e melodico. Elettronica, afro, bass. Il tutto costruito su beat pensati per la trance della musica da ballo. 

Funsui produce una potente "Maje", suoni tribali ed elettronici per Filoq che produce "Scatulune", 2 dj e producers Ivory Boy e Dj 2 Phast si aggiungono a questo progetto dando il loro contributo remixando con maestria "Sanacore" una hit storica degli Alma che per l’occasione diventa "Xanacore", per concludere una versione molto originale di "Annibale", storico brano della band partenopea, prodotta da Computer XIX e Paolo Baldini DubFiles.

Gli Almamegretta si mettono in discussione e sviluppano un nuovo sound, senza dimenticare le proprie origini musicali, né discostandosi dalla razionalizzazione della loro attuale idea sonora. Partono dal dub e sviluppano un gioco interattivo, costruito e casuale al contempo, che destruttura l’architettura organica delle tracce, per arrivarne all’essenza. Un processo di sottrazione, sia in termini di elementi che di frequenze, dal quale si origina una successione smorzata di suoni, di voci filtrate, di arrangiamenti meno classici e pulsazioni più severe. 

ALMAMEGRETTA DUB BOX:
RAIZ: Vocals
PIER PAOLO POLCARI: Console/keyboards/Bass
GENNARO T: Drums
ALBINO D'AMATO: Dub 

Info su Almamegretta a 'Na Cosetta Estiva

Lunedì 26 Agosto
Biglietto: 10 euro + d.p.
Live dalle ore 21:00
Area sempre aperta dalle 18:00 con food, drink e giochi 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dante 700, l'Accademia di Santa Cecilia omaggia Aligheri a 700 anni dalla scomparsa

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Sala Santa Cecilia del Parco della Musica

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento