rotate-mobile
Economia

Ztl, Improta viene incontro ai commercianti: pass ad accessi per chi lavora in centro

Un costo minore per gli operatori, e per l'amministrazione il disincentivo all'uso della macchina quando non c'è bisogno. Cna: "Proposte avanzate vanno nella direzione giusta"

Un pass Ztl, non annuale, ma legato al numero di accessi, creato su misura per fornitori di servizi, o artigiani. Lo ha annunciato l'assessore alla Mobilità, Guido Improta, durante un'intervista a Radio Roma Capitale.

"Dopo un confronto con le associazioni di categoria come la Cna si sta valutando un provvedimento per creare un pass per la ztl non annuale ma legato al numero di accessi per alcune tipologie che lavorano in centro". 

"Così -ha precisato l'assessore- avremo un doppio beneficio: un costo minore per gli operatori e per l'amministrazione il disincentivo all'uso della macchina quando non c'è bisogno. Potremmo chiamarlo un pass a scalare per alcune tipolgie lavorative. Non ci interessa fare cassa".

Un provvedimento che va incontro appunto alle esigenze espresse dai rappresentanti di categoria, che si dichiarano soddisfatti delle parole di Improta. "Bene l'assessore capitolino su riarticolazione ztl: le proposte avanzate vanno nella direzione giusta. Anche le procedure siano semplici". Così Erino Colombi, presidente Cna di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, Improta viene incontro ai commercianti: pass ad accessi per chi lavora in centro

RomaToday è in caricamento