Open Week 2017 Onda: sette giorni di visite gratis per le donne negli ospedali romani

Dodici i nosocomi della Capitale che aderiscono all'iniziativa. Saranno offerti gratuitamente alle donne servizi clinici, diagnostici e informativi nell'ambito delle seguenti 12 aree specialistiche

In occasione della seconda Giornata nazionale della salute della donna, che si celebra il 22 aprile, Onda organizza la seconda edizione dell'(H)Open Week con l'obiettivo di promuovere l'informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili. Nella settimana dal 18 al 24 aprile, attraverso oltre 150 ospedali con i 'Bollini Rosa' che hanno aderito all'iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attivita' nell'ambito di 12 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell'apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell'osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza.

"Anche a questa seconda edizione dell'(H)Open Week hanno aderito molti ospedali con i Bollini Rosa- spiega Francesca Merzagora, presidente di Onda- a testimonianza del loro impegno continuo nella promozione della medicina di genere e nella personalizzazione della cura al fine di garantire appropriatezza diagnostica e terapeutica. Oltre 150 ospedali distribuiti in tutta Italia (Lombardia, Lazio e Veneto le regioni piu' rappresentate, ma anche Campania, Sicilia e Puglia) mettono a disposizione i propri clinici con un grande sforzo organizzativo per avvicinare la popolazione alle principali patologie delle donne informandole sui percorsi di diagnosi e cura piu' appropriati. Il circuito dei Bollini Rosa, esempio concreto di una medicina gender oriented, e' arrivato al primo decennale e a fine 2017 si rinnova: un nuovo sito bollinirosa.it offre la possibilita' di consultare piu' facilmente i servizi offerti dalle strutture aderenti al network e le iniziative correlate".

Qui per prenotarsi e richiedere i servizi specifici. Tanti sono i nosocomi romani aderenti all'iniziativa. Ecco quelli cittadini. Ma ci sono anche alcuni ospedali in provincia. 

Questi gli ospedali della Capitale che hanno aderito all'iniziativa


Centro per la Salute della Donna S. Anna Roma Lazio
A.O. S. Giovanni Addolorata di Roma - Ospedale San Giovanni Roma Lazio
A.O. San Camillo Forlanini - Ospedale San Camillo Roma Lazio
I.N.M.I. L. Spallanzani Irccs Roma Lazio
Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata Roma Lazio
A.O. Sant'Andrea Roma Lazio
Ospedale San Filippo Neri Roma Lazio
Ospedale Generale Santo Spirito Roma Lazio
Ospedale Generale di Zona Cristo Re Roma Lazio
Policlinico Umberto I Roma Lazio
Policlinico Universitario A. Gemelli Roma Lazio
Casa di Cura Città di Roma Roma Lazio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento