Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il quartiere chiama, Autostrade risponde: in una scuola riqualificato il giardino e donato materiale didattico

L’amministratore delegato Aspi incontra ragazzi e docenti: “Subito un patto di collaborazione con il quartiere”

Venticinque tablet, sei lavagne multimediali e il ripristino di un cortile ormai avvolto dall’erba alta. Questo il dono offerto da Autostrade per l’Italia ad una scuola di Casal Bruciato, sua "vicina di casa" con la sede romana di via Filippo Fiorentini.

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 26 maggio, la dirigente dell’istituto comprensivo “Anna Fraentzel Celli”, ha deciso di organizzare un piccola cerimonia insieme ad alcuni giovanissimi alunni per mostrare all’amministratore delegato, Roberto Tomasi, come questo materiale didattico viene utilizzato. Inoltre per l’occasione è stata aperta l’area giochi della Scuola per l’Infanzia “Bruce Sabin”, nell’ambito dello stesso Istituto e confinante con lo stabile della concessionaria: da pochi giorni sono stati infatti conclusi i lavori realizzati direttamente dai lavoratori di Aspi, per il decoro e la messa in sicurezza di questo spazio.

“Parte da qui un patto di collaborazione con il quartiere - dice l’ad di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi -. Riteniamo importante continuare a supportare l’esperienza didattica dell’Istituto Fraentzel che è nostro vicino di casa. Inoltre stiamo progettando un più ampio intervento di caring e di fornitura di servizi, rivolto alle principali realtà del nostro quartiere che operano in campo didattico e sociale. È fondamentale che, soprattutto in questa fase del Paese, aziende come Aspi diano un contributo concreto e fattivo alle comunità con cui si rapportano”. “Questa iniziativa – sostiene Annarita Tiberio, dirigente scolastica  - dimostra che il rapporto tra scuola e azienda può fare davvero la differenza per migliorare l'offerta formativa e i conseguenti livelli degli apprendimenti degli alunni. Ci auguriamo  che questa collaborazione non finisca qui, la proposta ulteriore è quella di sottoscrivere un patto territoriale e creare spazi e  momenti formativi da inserire anche nel nostro Ptof per migliorare la didattica”.

Presente all'evento anche Massimiliano Umberti, consigliere municipale e in corsa per le primarie del Partito democratico in IV municipio.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Il quartiere chiama, Autostrade risponde: in una scuola riqualificato il giardino e donato materiale didattico

RomaToday è in caricamento