VentureUp, investitori e startupper si incontrano a LazioInnova

Nella sede di Lazio Innova, a Roma, si è tenuta la terza edizione di VentureUp, iniziativa promossa da Aifi, Associazione italiana del private equity, venture capital e  private debt, e Fii, Fondo Italiano d'Investimento, dedicato alle startup che vogliono entrare in contatto con i venture capitalist per proporre un loro progetto. All'evento hanno partecipato tra gli altri il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, Andrea Ciampalini, direttore generale di Lazio Innova, il presidente di Aifi e Fii, Innocenzo Cipolletta. 

Ad aprire i lavori, dopo il saluto di Innocenzo Cipoletta, è stato Andrea Ciampalini che ha presentato la strategia d'azione della Regione Lazio per il Venture Capital, che si inserisce all'interno del programma Lazio startup! 2014-2020, avviato con la pubblicazione del bando Pre-seed da 4 milioni di euro. 

La dotazione complessiva del progetto regionale per il Venture Capital è di 60 milioni di euro di intervento pubblico che sarà incrementata dalla compartecipazione dei privati agli investimenti. Nello specifico il programma si suddivide in due linee principali di intervento: Lazio Venture e Innova Venture. Lazio Venture è uno schema di cofinanziamento con Fondi di investimento, anche non ancora costituiti che si impegnano ad investire in Startup del Lazio, per un totale di 36 milioni di euro, a cui si aggiungono 20 milioni che Lazio Innova potrà investire direttamente nelle Startup e i 4 milioni del bando Pre-Seed.

Gli investimenti dovranno riguardare esclusivamente Piccole  e Medie Imprese (Pmi), anche costituende al momento della presentazione delle opportunita' di investimento, non quotate in un listino ufficiale di una borsa valori e che non abbiano operato in alcun mercato o operino in un mercato qualsiasi da meno di 7 anni dalla loro prima vendita commerciale. 

Innova Venture e' uno schema di coinvestimento in Pmi, anche non ancora costituite, del Lazio. Per questo strumento sono stati messi sul tavolo 20 Milioni per co-investire congiuntamente a investitori privati in imprese del Lazio. La durata prevista di Innova Venture e' di 12 anni (2017-2028). Le Pmi, per poter essere oggetto degli investimenti, non devono essere quotate in un listino ufficiale di una borsa valori e inoltre devono soddisfare almeno una di queste condizioni: non aver operato in alcun mercato (salvo che operino in un mercato qualsiasi da meno di 7 anni dalla loro prima vendita commerciale) o avere necessita' di affrontare investimenti molto significativi, superiori al 50% del loro fatturato medio annuo negli ultimi 5 anni, per il lancio di un nuovo prodotto o l'ingresso su un nuovo mercato geografico. 

La mattinata è servita anche per fare il punto sullo stato di salute delle Startup in Italia e nel Lazio sia a livello di numeri di nuove imprese nate sia a livello di investimenti da parte dei fondi che hanno deciso di scommettere su questo nuovo modello di economia in costante crescita.

"Il Lazio in questi anni sta cambiando ed è diventato punto di riferimento italiano per il sostegno alle startup". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso del suo intervento questa mattina a VentureUp, l'iniziativa organizzata nella sede di Lazio Innova, a Roma.  "Ci sono 100 milioni di euro della Regione che stanno arrivando ed è un altro grande segnale che ci stiamo lasciando un brutto  passato alle spalle. E' una grande scommessa, perchè collocare in un luogo, Lazioinnova, che tre anni fa non esisteva, l'esperienza italiana più importante sulle startup, è il simbolo che ce la possiamo fare".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento