Domenica, 14 Luglio 2024
Economia

Umberto I, Bernardini –Biserna: “ Buone notizie per oltre 700 lavoratori”

Bernardini: "siamo riusciti ad ottenere dalla Cabina di Regia della Sanità del Lazio l’impegno a prorogare il contratto in essere dei 700 infermieri ed ausiliari del Policlinico"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si è tenuto, mercoledi 19 Giugno, il tavolo presso la Regione Lazio sulla vertenza Umberto I. Dopo un lungo e serrato confronto tra le OO.SS Cgil, Cisl e Uil fpl e la Direzione dell'Umberto I, siamo riusciti ad ottenere dalla Cabina di Regia della Sanità del Lazio l'impegno a prorogare il contratto in essere dei 700 infermieri ed ausiliari del Policlinico, che sarebbe scaduto il 31 Luglio, in attesa di valutare la possibilità di indire una gara centralizzata per tutti i lavoratori "esternalizzati" del lazio ed effettuare una capillare ricognizione su tutte le aziende sanitarie finalizzata alla reinternalizzazione dei servizi assistenziali diretti alla persona in attesa di un auspicato sblocco del turn over; abbiamo salvaguardato in questo modo non solo i 700 lavoratori dell'Umberto I, ma tutti i precari impiegati nella sanità laziale.

A comunicarlo in una nota il Segretario Responsabile Uil Fpl di Roma Sandro Bernardini ed il Segretario Regionale del Lazio Sandro Biserna.

Siamo soddisfatti di questa soluzione - concludono i sindacalisti- anche perché le trattative iniziali non facevano presagire nulla di buono, con l'intenzione della Direzione Aziendale di utilizzare questi lavoratori con contratto di lavoro interinale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umberto I, Bernardini –Biserna: “ Buone notizie per oltre 700 lavoratori”
RomaToday è in caricamento