Venerdì, 6 Agosto 2021
Economia

Superbonus, Ater cerca gli operatori interessati ai lavori: ne possono beneficiare 12mila alloggi

L’obiettivo è di fornire ai condomini misti (Ater e privati) un elenco di operatori per gli interventi di riqualificazione energetica e sismica

Alloggi Ater a Roma. Foto d'archivio.

Ater di Roma è alla ricerca di operatori che, chiavi in mano”, siano in grado di soddisfare le esigenze di chi vuole ricorrere al Superbonus 110%, alla ristrutturazione delle facciate al 90% o all’ ecobonus per i lavori condominiali.

L'elenco di operatori

Con un apposito avviso pubblico, finalizzato a individuare gli operatori, l’azienda territoriale di edilizia residenziale mira a creare un elenco. Una lista da fornire ai condomini misti, quelli cioè in cui convivono gli alloggi Ater e quelli già venduti ai privati, per tutti quegli interventi di riqualificazione energetica, architettonica e la riduzione del rischio sismico previsti dalla Legge n.77/2020. 

La formula "chiavi in mano"

I soggetti interessati, partecipando al bando che resta aperto fino al 20 settembre 2020,  dovranno garantire ai condomini la capacità di seguire l’intero processo. Dalla progettazione all’esecuzione, in tal senso “chiavi in mano”,nello scrupoloso rispetto delle norme e degli adempimenti tecnici e fiscali richiesti dalle norme.

Gli alloggi interessati

Il Piano quadriennale Superbonus lanciato dalla Regione Lazio nel marzo scorso riguarderà circa 12 mila alloggi, pari ad un quarto del totale del patrimonio Ater a Roma. Le operazioni di efficientamento, oltre che sui consumi in bolletta, avranno ricadute positive anche per l'azienda.

I vantaggi dell'operazione

Da alcuni studi sugli effetti della riqualificazione energetica si stima che l’impatto degli interventi sugli edifici Ater, oltre ad un risparmio annuo di circa 2,5 milioni di euro di spese di gestione, porterà, sul fronte energetico, a una riduzione annuale di circa 15 milioni di Kw/h consumati e la conseguente diminuzione di circa 3,5 milioni di kg di CO2 emessi. Infine si calcola un incremento del 30% del valore dell’immobile.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbonus, Ater cerca gli operatori interessati ai lavori: ne possono beneficiare 12mila alloggi

RomaToday è in caricamento