menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smart tv, guida pratica alla scelta e all'acquisto di un nuovo televisore

Schermi piatti, curvi, LED, LCD, tecnologie OLED e QLED, HD, Ultra HD: come scegliere un nuovo TV? Quali sono le differenze? Alcuni consigli su come scegliere il televisore più adatto alle proprie esigenze.

Quando si parla di acquistare una tv, di fatto si parla di uno smart tv, televisore dotati di connettività Internet (attraverso Wi-Fi e/o cavo LAN) che supporta app, divenute ormai necessarie, come Youtube, Netflix, ecc.

Ma come scegliere quale prodotto acquistare? Il primo criterio è dimensione dello schermo, che si misura in pollici, 1 pollice equivale a 2,54 cm, un televisore da 50 pollici avrà quindi una diagonale di 127 cm. 

Tutti vorremmo portare il cinema in salotto ma, al di là del proprio gusto personale, la scelta è vincolata alla grandezza della stanza e anche alla risoluzione del prodotto scelto. Per calcolare le dimensioni ideali si può applicare la seguente formula, moltiplicando la diagonale dello schermo per le costanti indicate: 

tabella-4

In sintesi: maggiore è la risoluzione, minore la distanza di visione consigliata. Se si ha poco spazio, ma si desidera comunque un effetto cinema, sarà meglio optare per un Tv ULTRA HD 4K, attualmente la tecnologia più avanzata, in termini di qualità delle immagini, con una risoluzione circa 4 volte superiore rispetto al Full HD.
Definite dimensioni e risoluzione, si passa al pannello, vediamo le caratteristiche delle tipologie in commercio: 

•    LCD/LED: La tecnologia di base è la stessa, le LED sono una evoluzione delle LCD con contrasti più elevati, un nero più profondo e soprattutto consumi minori.
•    TV OLED: attualmente sono il top della tecnologia e garantiscono la totale assenza di scie, neri perfetti, un angolo di visuale molto ampio e la possibilità di essere curvati. 
•    TV QLED: tecnologia sviluppata principalmente da Samsung in antitesi a quella OLED, la differenza con quest’ultima è la presenza di un sistema di nano-cristalli capaci di auto illuminarsi.

Vanno infine considerate le Televisioni Curve, che oltre al design accattivante, offrono esperienze visive incredibilmente avvolgenti, e le Tv 3D, particolarmente adatte ai cinefili. 

Ecco una panoramica delle migliori SMART TV per rapporto qualità/prezzo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento