Economia Via di San Giovanni in Laterano

Apre la "Stazione Lavoro": uno spazio per chi cerca aiuto psicologico e sindacale

Inaugurato il nuovo spazio di Fit-Cisl Lazio, la "Stazione Lavoro" sarà un punto di riferimento per i lavoratori

Si è tenuta oggi, in via San Giovanni in Laterano a Roma l’inaugurazione della ‘Stazione Lavoro’ della Fit-Cisl del Lazio, alla presenza di rider, driver e lavoratori dei Trasporti, che sono stati invitati a sentire il locale come una ‘seconda casa’ dove promuovere, nel rispetto del contingentamento sociale, l’interazione umana e sociale. “Una casa, un rifugio, un ‘focolare’ sindacale, - si legge in una nota- in un momento in cui, a causa della pandemia, il disagio sociale e la disuguaglianza sono in drammatica crescita, da usare come spazio di co-working, e dove si può trovare, al fianco dei classici servizi sindacali, anche uno sportello di aiuto psicologico e di orientamento al lavoro. E volendo anche un semplice punto di ristoro”. La cerimonia si è tenuta alla presenza dei Segretari Generali della Fit-Cisl e della Cisl di Roma Capitale e Rieti, Salvatore Pellecchia e Carlo Costantini, e della Segretaria regionale della Cisl Lazio, Rosita Pelecca.

Per il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, la ‘Stazione sindacale’ nasce dalla volontà di andare incontro ai lavoratori. “Vogliamo stare in strada, vicino alle persone, vicino ai giovani e alle famiglie, per far capire a tutti e in particolare ai lavoratori dei Trasporti, quest’anno in prima linea come non mai, che siamo al loro fianco per ogni necessità”, ha affermato Masucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre la "Stazione Lavoro": uno spazio per chi cerca aiuto psicologico e sindacale

RomaToday è in caricamento