Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Roma e il Lazio in zona bianca, Fiepet-Confesercenti: "Senza coprifuoco incassati 54 milioni"

Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio: "Per ora il trend di chi ha deciso di andare a mangiare al ristorante è in forte ascesa ed è destinato a salire"

ANSA/ANGELO CARCONI

La zona bianca e l'addio del coprifuoco, come era facile da prevedere, fanno bene agli affari. A dirlo è Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio che in una nota ha fatto il punto del primo week end senza restrizioni: "Secondo le stime della Fiepet-Confesercenti dal 14 giugno a oggi, quindi con la fine del coprifuoco e il ritorno in zona bianca, la ristorazione a Roma e nel Lazio ha registrato 54 milioni di euro. Un dato importante che vede anche un incremento dell'8% in più rispetto alla settimana precedente".

"Auspicando che le criticità di sistema - dalla raccolta dei rifiuti alla movida - possano entro fine mese essere contenute, possiamo dire che fa ben sperare il dato positivo relativo alle prenotazioni per il prossimo weekend lungo dal 26 al 29 giugno. Per ora il trend di chi ha deciso di andare a mangiare al ristorante è in forte ascesa ed è destinato a salire. In particolare verso le località di mare, da Gaeta alle spiagge della Tuscia fino alla zona dei Laghi. Un segnale che attesta la crescita del turismo di prossimità nel territorio laziale" aggiunge Pica.

"Dati incoraggianti che -sottolinea infine- ci auguriamo possano crescere - non solo in termini di incassi ma anche in termini occupazionali - e andare a consolidare, a Roma e nel Lazio, quella vera ripartenza che il segmento della ristorazione e tutta la filiera dell'indotto aspettano da tempo".

Confcommercio: "18.000 imprese chiuderanno entro il 2021. Persi 49.000 posti di lavoro"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma e il Lazio in zona bianca, Fiepet-Confesercenti: "Senza coprifuoco incassati 54 milioni"

RomaToday è in caricamento