menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prezzo del latte, Coldiretti attacca la Regione Lazio: "Grave disinteresse"

La polemica della Coldiretti agli accordi sottoscritti lo scorso 16 gennaio tra le principali cooperative di produzione laziale e la Centrale di Roma sul prezzo del latte vaccino

Risalgono allo scorso 16 gennaio i contratti sottoscritti tra le principali cooperative di produzione laziale e la Centrale del Latte di Roma in merito al prezzo del latte vaccino. Peccato però che, secondo il presidente dell'organizzazione Coldiretti Lazio David Granieri, la Regione non "abbia promosso con la dovuta determinazione un accordo generale tra le parti, tradizionalmente punto di base per la sottoscrizione dei singoli contratti di conferimento".

"Mentre l'Assessorato all'Agricoltura della Regione Lazio si faceva sentire con il suo silenzio" spiega Granieri, "lo stesso giorno la Regione Lombardia mostrava tutta la sua virtuosità nel favorire l'accordo sul prezzo del latte tra le organizzazioni agricole professionali regionali e l'Italatte (che fa capo al gruppo Lactalis con i marchi Parmalat, Galbani, Invernizzi e Cademartori) per le consegne dal primo febbraio al prossimo 30 giugno 2014 mostrando di capire e tenere in conto dei segnali arrivati sia dal mercato nazionale che da quello internazionale segnalato anche dal continuo progresso del latte spot in Italia e all'estero".

La polemica è stata sostenuta anche dal direttore dell'organizzazione, Aldo Mattia, secondo cui la "Coldiretti Lazio ha sempre sostenuto, e l'accordo della Lombardia lo dimostra, che il presupposto per poter decidere ed attuare le politiche non possa non passare per un impegno della Regione per agevolare la determinazione di un prezzo indicativo equo della materia prima da cui dipende la stessa sopravvivenza delle stalle laziali oltre che il mantenimento dei parametri di qualità necessari a valorizzare il latte locale e chi lo produce sul territorio laziale".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento