Domenica, 19 Settembre 2021
Economia

Plini: “Nuovi CCNL sono un volano per le imprese di Roma”

Il Presidente di Conflavoro Roma illustra le novità introdotte dai nuovi Contratti Collettivi Nazionali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il Presidente di Conflavoro annuncia una campagna di sensibilizzazione

«In un momento così delicato per l'economia del territorio, è necessario un rapporto diverso tra imprese e lavoratori". È quanto dichiara il Presidente Provinciale di Conflavoro Roma Roberto Plini.

«I nuovi Contratti Collettivi Nazionali siglati tra Conflavoro e Confsal - continua il Presidente - vanno nella direzione di rendere più competitive le imprese e allo stesso tempo di garantire i diritti dei lavoratori».

Le nuove intese abbracciano tutti i principali settori di attività delle imprese, come il commercio e i servizi, i trasporti, la moda, la manifattura, l'igiene ambientale.

«Abbiamo voluto abbattere tutte quelle voci che non finiscono nella busta paga del lavoratore, ma che pesano fortemente sui conti delle imprese. Parliamo in particolare di tutti i contributi erogati agli enti bilaterali, che in alcuni casi possono gravare per migliaia di euro ogni anno».

La principale caratteristica dei nuovi contratti è l'estrema versatilità dei rapporti di lavoro, unita ad un aumento salariale che vada a favorire i lavoratori con maggiore esperienza, attraverso un meccanismo premiale che vada a incoraggiare produttività e presenza. Grande spazio è affidato alla contrattazione di secondo livello, ovvero aziendale o territoriale. Inoltre, sono state predisposte importanti tutele per le imprese che vivono un momento di crisi, allo scopo di tutelare e mantenere il livello occupazionale.

«Siamo convinti che questi nuovi contratti rappresentino una straordinaria opportunità per le imprese turistiche e del commercio, sicuramente il tessuto più importante della città di Roma. Piattaforme contrattuali come la nostra hanno lo scopo di spingere tante imprenditori a investire nella creazione di nuovi posti di lavoro, e aiutare le realtà in crisi a uscire dal momento di difficoltà. Sarà compito di Conflavoro sensibilizzare nei prossimi mesi gli imprenditori e i professionisti del territorio romano, al fine di rappresentare le straordinarie opportunità che questi contratti offrono» conclude Plini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plini: “Nuovi CCNL sono un volano per le imprese di Roma”

RomaToday è in caricamento