rotate-mobile
L'iniziativa / Celio / Piazza San Giovanni In Laterano

Il panettone solidale dei rider per combattere la violenza sulle donne

L'iniziativa che la Fit-Cisl del Lazio a Stazione Lavoro: l rifugio urbano aperto ai rider e alle rider in via di San Giovanni in Laterano

‘Mai più soli, un panettone solidale’: è questa l'iniziativa che la Fit-Cisl del Lazio ha organizzato per sabato 31 dicembre, dalle ore 14 alle ore 18, alla Stazione Lavoro, il rifugio urbano aperto ai rider e alle rider in via di San Giovanni in Laterano, 94.

Un invito a tutti i ciclofattorini a cui saranno offerti panettoni comprati con fini di solidarietà: parte dei proventi è infatti destinata alle donne vittime di violenza. “A volte sono i gesti più concreti e normali a dare luogo a novità importanti. In un mondo sempre più tecnologizzato, reduce da anni di distanza e pandemia - ha detto il segretario generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci - vogliamo offrire occasioni, soprattutto a chi ha come capo un algoritmo, per stringere legami umani, combattere la solitudine, rinsaldare l’elemento più significativo della vita: le relazioni. Il fatto che la rete di solidarietà tra i rider rafforzi anche il sostegno alle donne vittime di violenza va in questa direzione. E’ nella vicinanza, nel non restare mai più soli, che - ha concluso il sindacalista - vorremmo gettare le basi della fine di questo anno e dell’inizio del 2023”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il panettone solidale dei rider per combattere la violenza sulle donne

RomaToday è in caricamento