Pam Local a Roma ha fatto 13! A Garbatella e Nomentano 2 nuove aperture

I nuovi Pam local contribuiscono a rendere la diffusione del format ancora più capillare

Giovedì 26 gennaio hanno aperto i battenti due nuovi Pam local: la principale novità è rappresentata dal nuovo Pam local in Circonvallazione Ostiense 270/280, il primo punto vendita in franchising della città di Roma che si aggiunge agli altri 7 franchising presenti sul territorio italiano. 

Lo store è gestito da Raoul Monteleoni e Claudia De Dilectis, ex addetti alla vendita che, da clienti, si sono innamorati della formula local fin dalla prima visita allo store di Piazzale Adriatico. “Il successo dei negozi già operativi sul territorio italiano ci ha convinto che questo nuovo servizio di prossimità, che unisce la qualità e la convenienza alla comodità, possa essere la giusta strada imprenditoriale da intraprendere” commentano Raoul e Claudia. Il punto vendita è situato a due passi dal famoso quartiere Garbatella e dall’importante snodo ferroviario di Roma Ostiense e sarà al servizio, oltre che dei residenti della zona e dei turisti, anche di chi, quotidianamente, si sposta dal centro, dove lavora, alle zone più periferiche.

La seconda apertura del giorno ha invece avuto luogo in Via Piave 45/47: il nuovo store si trova al centro del triangolo “artistico” formato dalla Galleria Borghese, dal museo MACRO e dalle Terme di Diocleziano. La zona, nota per le attrazioni turistiche e la presenza di importanti ambasciate, è inoltre anche punto di interesse per gli amanti dello shopping grazie alla presenza della Rinascente e di tanti altri negozi. 

I nuovi Pam local contribuiscono a rendere la diffusione del format ancora più capillarre. Gli store, all’interno di ciascuno dei quali è impiegata una decina di dipendenti tutti under 28, saranno aperti 7 giorni su 7 con orario continuato fino alle 22.

All’interno dei punti vendita, che si contraddistinguono per l’offerta di prodotti a prezzi bassi tutto l’anno, si può scegliere tra una gamma assortimentale ideata per soddisfare le esigenze di tutti i clienti, come gli amanti del bio e dell’etnico, i vegetariani, i vegani, gli intolleranti al lattosio e i celiaci. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento