rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia Via Marsala

Ostello Caritas Termini: Ferrovie dello Stato raccoglie 175 mila euro per l'ampliamento

E' stata Ferrovie dello Stato a promuovere la campagna di solidarietà per la raccolta fondi e questa mattina l'ad Moretti ha consegnato il ricavato a monsignor Enrico Feroci

Sono stati raccolti 175 mila euro dalla campagna di solidarietà promossa da Ferrovie dello Stato a bordo dei treni e nelle stazioni ferroviarie. Questa importante cifra sarà investita nell'ampliamento dell'ostello Caritas 'Don Luigi di Liegro', situato vicino la stazione Termini. L'ostello è di proprietà di Fs e viene concesso in comodato d'uso gratuito per ospitare il più grande centro italiano d'accoglienza per persone senza fissa dimora. Il progetto di riqualifica sarà terminato entro 12 mesi e ha un costo complessivo di 4 milioni di euro; l'80% della somma è già stata raccolta grazie a contributi di benefattori pubblici e privati. Il progetto prevede l'ampliamento della struttura del 50% e dei 900 mq nuovi, 650 saranno destinati all'ospitalità notturna e 250 alle attività diurne. Saranno realizzate 34 nuove stanze confortevoli. 

L'amministratore delegato di Fs, Mauro Moretti, ha consegnato questa mattina il ricavato dell'iniziativa a monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas di Roma. Durante la cerimonia di consegna erano presenti più di 180 volontari che si sono prodigati nella raccolta fondi e 80 ferrovieri che hanno promosso sui treni Freccia Rossa la campagna di solidarietà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostello Caritas Termini: Ferrovie dello Stato raccoglie 175 mila euro per l'ampliamento

RomaToday è in caricamento