Economia

Notte Europea dei Ricercatori 2015: la scienza fa spettacolo

Sono tantissimi gli spettacoli proposti all'interno della Settimana della Scienza e Notte Europea dei Ricercatori 2015 organizzata dall'Associazione Frascati Scienza e dai suoi partner scientifici di eccellenza

Sono tantissimi gli spettacoli proposti all'interno della Settimana della Scienza e Notte Europea dei Ricercatori 2015 organizzata dall'Associazione Frascati Scienza e dai suoi partner scientifici di eccellenza. Tra le location frascatane che ospitano più appuntamenti segnaliamo sicuramente le Scuderie Aldobrandini, l’Osservatorio Astronomico di Roma a Monte Porzio Catone e il SAPERmercato.

Il SAPERmercato è uno spazio pubblico interamente ri-progettato con materiali eco-sostenibili, che ospiterà incontri, presentazioni di libri, esperimenti, video installazioni, laboratori didattici e un “kindergarten” scientifico. Ogni sera fino a mezzanotte il SAPERmercato sarà il luogo principale dove si alterneranno giovani ricercatori, affermati  studiosi e musicisti  che porteranno la scienza in un luogo totalmente rigenerato.

Il 22 settembre dalle 19 la serata sarà dedicata al cibo e alla buona alimentazione, in un percorso affascinante a cavallo tra chimica, giornalismo scientifico e arte. Evento di punta di questa serata è il talk show Io sono ciò che mangio. Ma quanto mi fa bene? Le tradizioni alimentari, le scoperte della scienza, il relativismo culturale spiegati da un ricercatore e da un giornalista con l’ausilio di spezzoni di film, di classici della letteratura e testi storici.
Scopo della conferenza-spettacolo è quello di definire la nostra identità alimentare e quali sono i vantaggi (e gli svantaggi) per la salute delle nostre abitudini secondo la scienza.

A chiusura delle performance proposte per questa decima edizione 2015, che festeggia anche il decennale europeo della Notte Europea dei Ricercatori, due momenti particolarmente coinvolgenti e dal grande impatto sul vasto pubblico. Venerdì 25 settembre si chiude con Una pizza al gusto... Scienza e A qualcuno piace caldo. Il primo è un aperitivo chimico-gastronomico che spiegherà come nasce il lievito madre, quali sono le reazioni chimiche di base per preparare un'ottima pizza e cuocerla alla perfezione. Il secondo, dalle 21.30, è uno spettacolo finale dedicato a tutti. Musica, cambiamento climatico e le domande più curiose e misteriose legate al clima che cambia e a come evitare che l'uomo provochi altri danni. Stefano Caserini del blog www.climalteranti.it sarà ospite di eccezione di questo talk show/spettacolo.

La Notte Europea dei Ricercatori è il grande evento che da ormai 10 anni porta la scienza e i ricercatori tra i cittadini, i giovani, gli studenti contemporaneamente in tutta Italia e in Europa. L’iniziativa organizzata da Frascati Scienza ha riscosso un successo sempre crescente ed è arrivata, durante la scorsa edizione, a toccare la cifra di 50.000 presenze. Protagonisti di questo record, le sedi di Frascati e Roma e le altre 9 città coinvolte attraverso le sedi locali INFN.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Europea dei Ricercatori 2015: la scienza fa spettacolo

RomaToday è in caricamento