Economia

Giuseppina Di Foggia, Paolo Gentilini e Luigi Gubitosi nominati Cavalieri del Lavoro

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato i decreti di nomina di 25 Cavalieri del Lavoro. Fra questi, tre provengono da Roma

Il Presidente della Repubblica, Serbio Mattarella ha nominato venticinque Cavalieri del Lavoro, di questi tre sono del Lazio.

Provengono da Roma i tre cavalieri laziali insigniti da Sergio Mattarella. I tre romani sono stati premiati perchè si sono distinti nei rispettivi settori lavorativi.

I tre cavalieri di Roma

Giuseppina Di Foggia, classe 1969, è stata premiata per il suo lavoro nel settore tecnologia, informazione e comunicazione. Di Foggia è amministratore delegato e vicepresidente di Nokia Italia, ramo del Gruppo Nokia, tra i più importanti player globali nel settore delle telecomunicazioni. Dal 2020 è amministratore delegato e vice presidente di Nokia Italia, specializzata nello sviluppo di reti ottiche, ponti radio e progetti di intelligenza artificiale. Nokia Italia occupa 1.350 dipendenti con 600 ingegneri e un centro di formazione che serve tutte le aziende del Gruppo.

Paolo Gentilini, classe 1957, si è distinto nell'ambito industria alimenatre e prodotti da forno. Presidente e amministatore delegato di Biscotti P.Gentilini azienda attiva dal 1890, Paolo Gentilini è entrato nell'azienda di famiglia nel 1977 diventandone presidente nel 1998. Lo stabilimento di Roma ha 5 linee di lavorazione e un portafoglio prodotti con oltre 80 referenze. 

Luigi Gubitosi, classe 1961, è stato premiato per i traguardi ottenuti nell'ambito servizi e telecomunicazioni. Gubitosi è amministratore delegato e direttore generale di Telecom Italia, leader globale nel settore delle telecomunicazioni. Dal novembre 2018 guida Telecom Italia, avviando l’accelerazione nello sviluppo di reti a banda larga. La società occupa 40.235 dipendenti. È vicepresidente di Confindustria con delega al Digitale. 

L'onorificenza di Cavaliere del Lavoro compie 120

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro compie quest'anno 120 anni. Ogni anno in occasione della Festa della Repubblica viene conferita a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro riunisce tutti i Cavalieri del Lavoro, concorre con i suoi Gruppi Regionali alla segnalazione di candidature per il conferimento dell'Onorificenza dell'Ordine al “Merito del Lavoro”, ha il compito di illustrare le iniziative dei Cavalieri del Lavoro e di tenere alto il prestigio dell’Ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppina Di Foggia, Paolo Gentilini e Luigi Gubitosi nominati Cavalieri del Lavoro

RomaToday è in caricamento