Licenziamenti Burberry, inizia la trattativa: "Ricollocazione o riprende battaglia"

Primo tavolo di confronto tra lavoratori e azienda, Cobas: "Non tollereremo alcun licenziamento"

Ad una settimana dalle lettere di licenziamento che hanno raggiunto i dipendenti delle boutique di Burberry di Fiumicino, con pure una giornata di sciopero e assemblee che ha lasciato i negozi del Terminal 1 e 3 con le serrande abbassate, è iniziata la trattativa tra lavoratori e azienda. 

Licenziamento per le commesse di Burberry 

Nove in tutto le commesse di Burberry che rischiano di ritrovarsi a breve senza lavoro. Lavoratori, perlopiù donne, che, con l'aiuto dei Cobas, stanno chiedendo a gran voce di essere ricollocate nel perimetro aziendale della griffe del lusso londinese. 

Non mimose ma lettere di licenziamento: le commesse di Burberry rischiano il posto di lavoro

Il tavolo tra lavoratori e azienda

Oggi il primo tavolo. "Abbiamo respinto al mittente i licenziamenti intimati l'otto marzo e ottenuto la disponibilità dell'azienda a ragionare su un piano di ricollocazione all'interno del distretto romano" - ha detto Francesco Iacovone, sindacalista dei Cobas. 

Per chi lo vorrà, solo su base volontaria, la possibilità di essere impiegato in altre città coperte dal marchio Burberry o un incentivo all'esodo. 

Il sindacato: "Nessun licenziamento sarà tollerato"

"Abbiamo dichiarato il nostro obiettivo con chiarezza: nessun licenziamento sarà tollerato" - ha aggiunto Iacovone a margine del tavolo. 

"Questo rappresenta un passo in avanti che però non risolve completamente la vertenza: le lavoratrici sono grintose e agguerrite, pronte nel caso a riprendere la lotta. Contiamo - ha concluso Iacovone ai microfoni di RomaToday - di chiudere la vertenza con zero esuberi. Siamo fiduciosi ma teniamo comunque la barra dritta". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì 19 marzo una seconda "tappa" del confronto che vedrà coinvolto tutto il distretto di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento