Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia Casalotti

Ispra: i precari trascorreranno il Natale sul tetto

Interlocutorio l’incontro con i vertici del ministero. I lavoratori intendono proseguire ad oltranza la protesta sul tetto di via Casalotti. Difficile che entro Natale la vertenza si sblocchi

Piove, fa freddo, il Natale è ormai alle porte, ma i precari Ispra non mollano e sono pronti a trascorrere le festività sul tetto di via Casalotti 300 per difendere il loro posto di lavoro. Non li demoralizza neanche il cattivo esito dell’incontro di ieri con il ministero dell’Ambiente.

Ieri pomeriggio infatti presso la sede centrale dell’ISPRA, si è svolto l’incontro sulla vertenza dei precari dell’istituto a cui hanno preso parte il Vice Capo di Gabinetto, Dottoressa Nicotra, ed i rappresentanti della struttura commissariale.
Usi RdB Ricerca, pur riscontrando l’intervento diretto da parte del Ministero, ha dovuto prendere atto della scarsa conoscenza della situazione, dovuta anche alla qualità delle informazioni fornite al Ministero dalla struttura commissariale. L’incontro ha dunque avuto un esito solo interlocutorio, di cui Usi RdB si dichiara insoddisfatta.

Di fatto ad oggi su 230 lavoratori solo 56, con diverse tipologie contrattuali, hanno certezza del rinnovo. Rispetto alla delicatezza e drammaticità di tale situazione Usi RdB ritiene necessario che lo stesso Ministro Prestigiacomo scenda in campo direttamente e con urgenza. Il sindacato di base ha pertanto richiesto l’apertura di una trattativa vera, in cui il Ministro porti a soluzione la vertenza a partire da norme già praticabili per rinnovare i contratti in essere.

Così, in attesa di riscontri concreti, i precari si preparano a mettere in atto quanto avevano promesso qualche settimana fa, ovvero passare il Natale sul tetto. La prospettiva in tal senso ora è sempre più concreta.


ECCO LA WEBCAM SUL TETTO DELLA PROTESTA


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ispra: i precari trascorreranno il Natale sul tetto

RomaToday è in caricamento