rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Economia

Inflazione: a dicembre vita più cara del 2% rispetto ad un anno fa

Rispetto al mese scorso invece i prezzi sono in calo. Scendono soprattutto carburanti e alberghi che fanno registrare flessioni superiori al 7%. Rispetto allo scorso anno gli aumenti più pesanti sono quelli dei trasporti aerei

E' un dato dalla duplice lettura quello sull'inflazione di dicembre a Roma. Infatti se rispetto a novembre 2008 i prezzi sono scesi dello 0,3%, rispetto ad un anno fa la vita è più cara del 2%.
 
Rispetto a novembre 2008, sono cresciuti soprattutto i prezzi nell'ambito di capitoli di spesa come ricreazione, spettacolo e cultura (+0,4%); comunicazioni (+0,3%); prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,2%).

Per le voci di prodotto, gli aumenti più consistenti riguardano: trasporti aerei (+13,3%), pacchetti vacanze tutto compreso (+9,6%), apparecchi elettrici per la cura della persona (+1,6%), pesci e prodotti ittici (+1,5%), apparecchiature e materiale telefonico (+1,4%).

In calo, invece combustibili liquidi (-7,6%), alberghi e altri servizi di alloggio (-7,3%), carburanti e lubrificanti (-7,2%), apparecchi di ricezione, registrazione e riproduzione (-2,7%) e apparecchi foto-cine (-2,0%).

Passando al confronto con dicembre 2007, gli aumenti maggiori si registrano per: trasporti aerei (+21,3%), combustibili solidi (+15,2%), trasporti stradali (+14,6%), oreficeria e orologeria (+13,6%), energia elettrica (+11,1%), frutta (+10,4%).

Sono invece diminuiti i prezzi di: apparecchiature e materiale telefonico (-17,1%), carburanti e lubrificanti (-13,2%), apparecchiature informatiche (-11,5%), combustibili liquidi (-10,9%).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inflazione: a dicembre vita più cara del 2% rispetto ad un anno fa

RomaToday è in caricamento