rotate-mobile
Economia Ponte Galeria / Via Portuense, 1645

Le imprese del Lazio si mettono in vetrina al "Codeway" per promuovere la cooperazione internazionale e lo sviluppo

L'eventi si svolge alla Fiera di Roma e punta a coinvolgere le imprese nella realizzazione di progetti promossi dalle istituzioni italiane

Salute e sanità, agrifood e sicurezza alimentare, infrastrutture, transizione ecologica, formazione e nuove generazioni. Sono questi i macro temi dell’edizione 2024 di “Codeway”, la manifestazione internazionale di cooperazione e sviluppo che si svolge dal 15 al 17 maggio presso la Fiera di Roma, alla quale partecipa anche la Regione Lazio. L’obiettivo della kermesse è quello di tracciare un nuovo percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica. Un appuntamento annuale a supporto delle imprese che operano nell’ambito della cooperazione e dello sviluppo, per ampliare il coinvolgimento delle PMI nei progetti di cooperazione internazionale promossi dalle istituzioni italiane.

Le opportunità

“Codeway” offre diverse opportunità alle imprese, con la possibilità di sviluppare un nuovo business nell’ambito dei programmi di cooperazione internazionale, aderire a speciali programmi B2B ed entrare in contatto con buyer e potenziali partner internazionali dai paesi target, incontrare le istituzioni nazionali e locali e gli stakeholder internazionali. Per favorire questi obiettivi, la Regione Lazio ospita, presso il proprio stand espositivo, 27 aziende laziali, selezionate tramite un bando gestito da Lazio Innova, che sono interessate allo sviluppo di contatti e opportunità di collaborazione nel mondo della cooperazione internazionale.

Sono tanti gli appuntamenti che vedranno il Lazio protagonista della Fiera internazionale dedicata alla Cooperazione profit. Si parlerà delle opportunità per il settore privati nei nuovi scenari globali della cooperazione allo sviluppo con la partecipazione di Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma, Edmondo Cirielli, viceministro degli Esteri con delega alla Cooperazione Internazionale, Roberta Angelilli, vicepresidente della Regione Lazio, Marco Rago, consigliere giuridico del ministro per la diplomazia economica e dello sviluppo e Marco Riccardo Rusconi, direttore generale Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Giovedì 16 maggio, presso l'aerea Conferenza delle Regioni, appuntamento con il panel coordinato dalla Regione Lazio dal titolo “Sanità, Cooperazione e Ricerca”, con la partecipazione delle regioni Veneto, Friuli Venezia-Giulia ed Emilia-Romagna.

“La Regione Lazio collabora con tutte le principali organizzazioni internazionali per sostenere la competitività delle imprese e favorire lo sviluppo del nostro sistema produttivo in ambiti strategici e in linea con gli obiettivi di Codeway. Un concreto impegno a sviluppare opportunità di collaborazione nel mondo della cooperazione, in coerenza con le strategie nazionali e che apre nuove prospettive di sinergie internazionali, grazie anche alle opportunità offerte da programmi di sviluppo come il Piano Mattei», ha dichiarato in una nota la vicepresidente della Regione Lazio e assessore allo Sviluppo economico, al Commercio, all’Artigianato, all’Industria, all’Internazionalizzazione, Roberta Angelilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le imprese del Lazio si mettono in vetrina al "Codeway" per promuovere la cooperazione internazionale e lo sviluppo

RomaToday è in caricamento