Groupama Assicurazioni Premium e Official Sponsor in Serie A: il brand affianca i club SS Lazio, Genoa CFC e Hellas Verona

La Compagnia continua a investire nello sport per rafforzare la notorietà del proprio marchio e sposare le passioni degli oltre 1,7 milioni di Clienti

Groupama Assicurazioni, tra i principali player del settore assicurativo e primo mercato estero del gruppo francese Groupama, ha confermato anche per la stagione 2019/2020 la propria presenza sui campi di calcio al fianco di Lazio, Genoa e Hellas Verona, tre fra i club più seguiti del campionato italiano. Il progetto è stato finalizzato grazie al supporto di Infront, marketing agent dei tre club.

Quest’anno la Compagnia ha deciso di puntare nuovamente sulla SS Lazio, in qualità di Premium Partner, che ha rinforzato il proprio organico dopo aver centrato l’ottavo posto in classifica nella passata stagione, e di sostenere l’impegno sia con il Genoa CFC, il Club più antico d’Italia, che con l’Hellas Verona neo promossa dalla serie cadetta, con le quali Groupama Assicurazioni ha siglato un accordo che la vedrà come Official Sponsor nel campionato di calcio 2019-2020.

Presenza del brand negli stadi e su backdrop, ritorni televisivi, opportunità per i propri Clienti: sono questi i plus su cui la Compagnia ha puntato per consolidare e accrescere, attraverso la visibilità offerta dallo sport più popolare al mondo, la sua presenza nel mercato assicurativo italiano dove già oggi può contare su una rete di oltre 1000 Agenti e oltre 842 Agenzie presenti su tutto il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento